PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Storie di musicisti “chiusi dentro” ai lager, evento in Fondazione

Un appuntamento da non perdere quello di giovedì sera 4 aprile alle ore 21 all’Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano.
 Andrà infatti in scena” Chiusi dentro. La musica per sopravvivere al filo spinato. Storie di musicisti “chiusi dentro” ai lager”, racconto concerto di Francesco Lotoro e uno dei più significativi appuntamenti della mostra evento “Dis-chiusure”.

Francesco Lotoro da oltre 20 anni si dedica a una missione di portata universale: cercare, rintracciare, archiviare ed eseguire la musica composta nei campi di concentramento della Seconda Guerra Mondiale. Con grande competenza e impegno combatte l’oblio e per con­servare la memoria degli uomini e delle donne che con la loro musica hanno saputo opporsi all’annientamento.

Ricercatore e pianista dalla tecnica trascendentale, è riuscito a recuperare 8.000 opere musicali e 12.000 documenti inerenti la letteratura musicale concentrazionaria, della quale è unanime­mente considerato la massima autorità.

Alla sua appassionata ricerca è stato dedicato il film-documentario “Maestro”; per la Giornata della Memoria 2019 gli è stato affidato il concerto organizzato al Quirinale dalla Presidenza della Repubblica e quello promosso dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, sotto l‘egida della Presidenza del Consiglio dei Ministri, trasmesso, in prima serata, da RAI5.

L’evento è promosso da Fondazione di Piacenza e Vigevano in collaborazione con Opera Pia Alberoni, Svep, Ass. La Ricerca, Intergea Production, Fondazione Istituto di Letteratura Musicale Concentrazionaria.

Ingresso gratuito

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.