PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Atletica 5 Cerchi in evidenza ai Regionali di Modena

Più informazioni su

Ai campionati regionali assoluti di società di Modena i ragazzi della società sportiva di Piacenza Atletica 5 Cerchi si presentano in forma strepitosa.

Al rientro alle competizioni dopo sette mesi dall’infortunio, Norberto Fontana va subito a segno col suo giavellotto da 800 grammi che spara a 61,80 metri ottenendo così la prima piazza assoluta.

Il tecnico Lorenzo Garganese si dice molto soddisfatto: “Abbiamo deciso di fare solo tre lanci come test di verifica dopo l’infortunio dello scorso anno e tutto il lavoro svolto, sia ai raduni a Tirrenia con la nazionale sia sulla pista del Dordoni, porterà i suoi frutti per il meeting internazionale di Savona a fine maggio e i campionati italiani promesse a Rieti. Ora pensiamo alla prossima settimana dove Norberto ha come obiettivo il titolo italiano universitario”.

Si pone tra i migliori quattrocentisti piacentini di sempre David Palladini, che coglie il minimo per i campionati italiani promesse abbassando di quasi un secondo il PB con 48″95, mentre nei 200 metri nonostante il freddo e la pioggia chiude in 22″68. Paolo Mazzocconi, sempre della scuderia di Garganese, sigla la miglior prestazione italiana nei 100 metri categoria M55 fermando il crono a 11″85; nella stessa batteria il compagno di allenamenti classe 2003 Jacopo Fochi corre in 11″67.

Dopo tre anni torna ad indossare di nuovo le “scarpette” Filippo Tambresoni (classe 1996) nei 100 metri che chiude in 11″49, lui che detiene la miglior prestazione piacentina U20 nei 200. Medaglia di bronzo per Edoardo Fontana nel salto con l’asta con 4,60, mentre Massimo Barbieri si ferma a 3,50. Nei 400 sfida per Billy Foudhaili e l’outsider Giuliano Badagnani che nella stessa batteria corrono in 53″16 e 53″63. Riccardo Torreggiani scaglia il disco a 37,07 metri.

In campo femminile misura di 1,57 per Rita Caliò nel salto in alto, Camilla Calandri scende sulle pedane del lungo e del triplo ottenendo 5,18 e 11,68. Margherita Michelotti nei 100 ostacoli sigla 15″37, mentre nel lungo atterra a 4,79. A Mariano Comense (CO) Agata Gremi e Giulia Rossetti ottengono 52,91 e 50,77 sulla pedana del lancio del martello.

Il prossimo weekend a L’Aquila Norberto Fontana nel giavellotto con i colori del Cus Milano, Giulia Rossetti e Agata Gremi nel martello, David Palladini nei 400 e 4×400 con i colori del Cus Parma scenderanno in pista ai Campionati Italiani Universitari. Mentre a Ferrara ai campionati regionali di società allievi farà il suo esordio outdoor, la miglior piacentina di sempre nei 400 metri U18, Sara Balordi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.