PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Check up gratuito alla bici con il progetto “Pedala in sicurezza”

Al via a Piacenza il progetto “Pedala in sicurezza”.

Su iniziativa del Comune di Piacenza e di Unione Commercianti, dal 20 maggio fino al 23 giugno nei rivenditori aderenti sarà possibile effettuare un “check up” gratuito della propria bicicletta in particolare su impianto luci e sistema frenante e acustico secondo le norme previste dal codice della strada.

Organizzata dall’Associazione Cicli e Motocicli Piacenza e Provincia, aderente a Confcommercio Piacenza, l’iniziativa – spiegano i promotori – “ha come scopo la sensibilizzazione della cittadinanza all’utilizzo in sicurezza di biciclette che molto spesso circolano infatti non a norma di legge, situazione che può mettere in pericolo sé stessi e gli automobilisti”.

Tutti i cittadini interessati potranno recarsi nei rivenditori aderenti all’iniziativa per effettuare una verifica gratuita della propria bicicletta e ottenere una scontistica sull’eventuale intervento, di manodopera e di pezzi di ricambio, che sarà necessario effettuare per mettere la bicicletta in sicurezza di uso a norma del codice della strada.

NEGOZI CHE ADERISCONO ALL’INIZIATIVA “PEDALA IN SICUREZZA”

Biondi e Pallavera (Via Boselli 6, Piacenza)

Campelli (Via Borghetto 2, Piacenza)

Raschiani (Via Curiel 1/B, San Nicolò)

Tuttociclismo Tizzoni (Via Pietro Cella 39/A, Piacenza)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.