PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scherma, Nocilli (Pettorelli) tra le migliori otto spadiste d’Italia

Marta Nocilli si conferma ai vertici della spada nazionale e, con l’ottava posizione, è tra le otto finaliste del Gpg, il campionato italiano Under 14.

La spadista del Pettorelli, seguita di persona dal proprio allenatore, il maestro Carlo Polidoro, alle finali di Riccione ha sfiorato il podio nella gara conclusiva. L’atleta biancorossa ha aperto la competizione con 4 vittorie e 2 sconfitte nei gironi, subite da due avversarie di tutto rispetto, ma il meglio lo ha dato negli incontri eliminatori dove ha sbaragliato la milanese Andreoli (15-4).

Più impegnativo il confronto seguente con Scarponi (Perugia) 15-10, seguito da un brillante 15-4 nei confronti della genovese Spinelli e 15-8 Columpsi (Ascoli Piceno). Difficoltoso il confronto con la milanese Losito, della quale non è riuscita a recuperare il margine iniziale lasciandole il campo 11-15 e strappando l’ottava piazza a livello nazionale. Marta che ha gareggiato nella categoria Allieve, con questa gara lascia il settore giovanile della scherma e nella prossima stagione, diventando Cadetta, si misurerà nelle categorie U17-U20 – Assoluti.

Complimenti e soddisfazione per Marta giungono dal presidente del Pettorelli, Alessandro Bossalini, mentre è impegnato con la Nazionale maschile: “Marta è stata una piacevole sorpresa – ha affermato il Boss – perché è determinata, ha un buon livello tecnico e si è distinta come una delle spadiste migliori all’interno di un gruppo di giovani che, comunque, sta emergendo al Pettorelli grazie agli allenatori che li seguono con particolare attenzione”.

“È tornata tra le migliori italiane della sua categoria e la federazione l’ha invitata a un raduno nazionale. Una soddisfazione per tutti noi del Pettorelli. Ma ci sono altri ragazzi che stanno crescendo e che con pazienza e sacrificio negli allenamenti possono arrivare a grandi traguardi”.

La pattuglia piacentina a Riccione era rappresentata anche da Mattia Pantano (36) Davide Iori (198) Michele Baldrighi (94) Cesare Campione (118) Giacomo Montanari (178) Giacomo Salvarani (208) Alfonso Foppiani (55) Michele Lucatuorto (181) Gaia Napolitano(150) Rebecca Pantano (58) Camilla Parenti (47) Arianna Paganini (48) Alice Cellerino (62) Letizia Braghieri (84) Anna Scrivani (180).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.