PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Un albero per ogni nascita”, le proposte di Fridays for Future all’Amministrazione fotogallery

Tornano in marcia i giovani di Fridays for future con il secondo Global climate strike che coinvolge tante città in Italia e nel mondo.

Friday for Future in Piazza Sant'Antonino

Anche a Piacenza, nella mattinata di venerdì 24 maggio, studenti e cittadini, muovendosi in corteo dal Pubblico Passeggio fino a piazza S. Antonino, hanno di nuovo fatto sentire la loro voce per un cambiamento nelle politiche ambientali.

Agli interventi dei diversi rappresentanti di associazioni ambientaliste del territorio, oltre a quelli dei tanti ragazzi presenti, si è aggiunta la possibilità di aderire ad una raccolta firme per la presentazione di un pacchetto di proposte rivolte all’amministrazione comunale, ideato dagli studenti per migliorare dal punto di vista ambientale Piacenza.

Distributori di acqua gratuita in luoghi pubblici, come scuole e biblioteche, per ridurre l’impiego di plastica; realizzazione del Parco della Pertite; censimento degli impianti di riscaldamento delle case; conversione della “flotta” delle auto comunali in veicoli ad alimentazione elettrica, così come quelli per la raccolta rifiuti; piantare un albero per ogni nuova nascita nel comune.

Queste sono solo alcune delle proposte che verranno portate dagli studenti e dalle associazioni all’attenzione delle istituzioni piacentine. Come fanno sapere i referenti di Fridays for Future Piacenza, la petizione andrà avanti per tutta la settimana, mentre l’incontro con l’Amministrazione dovrebbe avvenire venerdì prossimo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.