PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

In 200 a Trapani per seguire il Piace “Per chi rimane a casa ci sarà il maxischermo” foto

Cent’anni di Piace, pronta la grande festa in Piazza Cavalli.

I festeggiamenti del centenario dei biancorossi, che andranno in scena nella serata di venerdì 21 giugno, saranno l’evento “clou” del primo dei “Venerdì Piacentini” del 2019 che inaugurerà ufficialmente la stagione estiva nella nostra città.

Pochi i dettagli dell’evento svelati durante la conferenza di presentazione nella sala consiliare del municipio. Nonostante il significativo traguardo dei cent’anni di vita, infatti, inutile negare che molto del clima e dell’atmosfera della festa dipenderà dal risultato della gara di ritorno dei playoff di serie C di sabato 15 giugno, in cui il Piace si giocherà contro il Trapani l’accesso alla serie B.

L’andata al Garilli è finita in parità a reti inviolate, una partita tirata e sofferta per i biancorossi che hanno recriminato a lungo per due rigori negati ed un arbitraggio che è parso tutt’altro che casalingo. “L’arbitro è una delle componenti del gioco – ha commentato Mario Chitti, membro del Cda del Piacenza, a margine della conferenza di Palazzo Mercanti -. La società si è fatta sentire nei giusti modi e nell’ambito del regolamento della federazione: non è la prima volta che succedono episodi del genere, l’arbitro era libero di poter vedere e giudicare. Lo ha fatto, ma in maniera non corretta”.

“Ciononostante ci siamo messi alle spalle gli errori di sabato – ha aggiunto -, sono contento per la partita perchè i calciatori hanno dato tutto in condizioni veramente difficili. I ragazzi si stanno allenando con grande dedizione per preparare la trasferta di Trapani: l’ambiente è più che mai compatto, tutti crediamo alla promozione che sarebbe il coronamento di un’annata in cui abbiamo fatto più punti di tutti. Per sabato recuperiamo Bertoncini, Nicco e Porcari, c’è quindi massima fiducia”.

La presentazione dei cento anni del Piacenza Calcio

Interrogato sulla possibile installazione di un maxischermo per seguire il match (vedere sotto per i dettagli, ndr) – la partita sarà trasmessa in diretta da RaiSport – Chitti ha spiegato che “sono in preparazione diverse iniziative, ma visti i recenti accadimenti stiamo andando con i piedi di piombo per quanto riguarda le autorizzazioni e gli interventi delle forze dell’ordine”.

“Sicuramente c’è massima attenzione verso la tifoseria – ha sottolineato -. Trapani non è agevole, quindi al di là dei 150 eroi che partiranno in bus, a cui si aggiungerà un’altra cinquantina di persone che si muoveranno autonomamente, vogliamo dare la possibilità ai tifosi biancorossi che rimarranno in città di poter vedere la partita insieme con un maxi schermo. E’ questione di ore, sarà posizionato probabilmente allo stadio, in modo da permettere l’adesione al maggiore numero di persone”.

Al di là del risultato di sabato, il presidente del Piacenza Marco Gatti e il sindaco Patrizia Barbieri hanno poi voluto tornare sull’importanza di tributare un omaggio ai colori biancorossi. “Aver riportato 8mila piacentini allo stadio è la conferma che siamo calcisticamente molto conosciuti – ha evidenziato Gatti -m poter festeggiare i 100 anni in occasione dei venerdì piacentini è un grande onore, sarà un evento sociale oltre che sportivo che darà alla squadra molta visibilità”.

“E’  stato un anno fortunato per le società sportive piacentine – ha poi ricordato il primo cittadino – per quanto riguarda il Piacenza Calcio bisogna dare atto alla famiglia Gatti e al vicepresidente Pighi di aver impiegato tutte le loro energie per arrivare ai successi che ci sono stati. E’ una festa per la città, e con soddisfazione tributiamo un omaggio ai biancorossi”.

Presenti alla conferenza stampa di presentazione della festa per il centenario del Piacenza Calcio anche gli assessori alle Politiche Giovanili e allo Sport, Luca Zandonella e Stefano Cavalli, e i rappresentanti dell’agenzia Blacklemon che organizza l’evento.

MAXISCHERMO GRATUITO, CANCELLI APERTI DALLE 19,45 – Nel tardo pomeriggio di mercoledì è stato il Piacenza Calcio a confermare ufficialmente il maxi schermo per la finale contro il Trapani. I cancelli saranno aperti alle ore 19.45 con ingresso gratuito lato tribuna.

Inoltre, saranno presenti alcuni punti di ristoro con servizio bar, messi gentilmente a disposizione dallo sponsor L’Altro Village. La società “ringrazia Lpr, sponsor dell’evento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.