PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Rubriche di PiacenzaSera.it - UniCatt

Dalle tracce chimiche preziose informazioni sui cibi, il workshop

Venerdì 21 giugno alla Residenza Gasparini dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza si terrà la giornata di approfondimento su “Elementi in traccia negli alimenti: applicazioni con ICP-MS e ICP-MS/MS”.

Il workshop, realizzato in collaborazione con A.I.S.E.T.O.V. , Associazione Italiana per lo Studio degli Elementi in Tracce negli Organismi Viventi, affronterà temi di interesse pratico nel campo alimentare.

Si prenderanno in considerazione studi volti a stabilire l’origine geografica degli alimenti, in particolare del vino Chianti e dei limoni di Sorrento, e indagini per valutare la salubrità degli alimenti attraverso l’utilizzo di strumentazione di ultima generazione che permette di determinare minime concentrazioni degli elementi con approfondimenti soprattutto dell’arsenico e del selenio nel riso e la caratterizzazione di nanoparticelle in matrici di origine biologica e alimentare.

Oltre a professori e ricercatori dell’Università Cattolica di Piacenza, delle Università di Torino, Napoli e Venezia, saranno presenti esponenti dell’Istituto Superiore di Sanità e il suo corrispettivo dell’Agenzia Francese per la Salute e la Sicurezza Alimentare, Ambientale e Professionale (ANSES) che si alterneranno nell’esposizione dei risultati ottenuti negli ultimi anni di ricerca.

Durante l’evento verranno visitati alcuni laboratori del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Alimentari per una filiera agro-alimentare Sostenibile (DiSTAS) che recentemente ha potenziato le capacità analitiche con l’acquisto di nuova strumentazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.