PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Games of…Grazzano. Rivivono nel borgo le atmosfere fantasy della popolare saga fotogallery

Più informazioni su

Nel week end a Grazzano Visconti (Piacenza) si respirano le atmosfere della fortunata serie televisiva Il Trono di Spade – Game of Thrones, con milioni di fans in tutto il mondo.

Dai geli del reame di Grande Inverno, agli spietati Estranei che animano i racconti popolari tramutandosi in realtà sconcertanti, dalle sensuali e letali culture dell’esotica Dorne, alla regalità di Approdo del Re, tutti i 7 Regni sono stati ricostruiti per dare ai visitatori la sensazione di piombare all’interno della serie televisiva più popolare dell’ultimo decennio.

Non manca il fuoco, scaturito nella serata di sabato non dalle fauci dei draghi figli della regina Daenerys Targaryen, ma dalle mani dei membri dell’Associazione Culturale IannàTampè, organizzatori di uno spettacolo d’eccezione che ha unito sapientemente musica dal vivo, affidata alla voce ed arpa celtica di Claudia Murachelli, e performance col fuoco, con la collaborazione di Lunatik Cinque di Genova.

IannàTampè – spiega Giuseppe Pistone, in arte Aristide, presidente dell’associazione e tra gli organizzatori dell’evento di Grazzano Visconti – da oltre 13 anni porta sulle piazze italiane spettacoli di giocoleria col fuoco derivanti dall’antica arte marziale Kalarypayattu, appresa durante viaggi di studio in India. “Siamo della zona di Novi Ligure e siamo stati i primi a proporre spettacoli di questo tipo in Italia, proprio grazie alla collaborazione diretta con i maestri indiani che ci hanno tramandato i loro saperi”.

“Affascinati dagli spettacoli del Cirque du Soleil, abbiamo unito il kalarypayattu alla giocoleria ed alle arti circensi, per creare dei veri spettacoli che vanno al di là della performance di strada, coinvolgendo musicisti dal vivo e performer. Per questa occasione abbiamo creato uno spettacolo dedicato proprio a Game of Thrones con le sue suggestioni, intrighi e battaglie”.

Presenti alla manifestazione anche il sosia ufficiale di Jon Snow, Giammarco Buccellato, uno dei protagonisti della serie, nonchè le doppiatrici ufficiali dei personaggi Arya e Sansa Stark, banchi a tema, la musica ancestrale dei Prodzopa e tante animazioni per grandi e piccini che si alterneranno nelle giornate di sabato e domenica a partire dalle ore 10.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.