PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La squadra piacentina di pronto intervento ambientale al Milano Rally Show 2019

Si è rinnovata per il terzo anno consecutivo la collaborazione tra Croce Verde Ambiente, squadra piacentina di pronto intervento ambientale, e il Milano Rally Show 2019, kermesse motoristica andata in scena nel week end tra Milano, Monza e Arese.

La prima edizione della manifestazione, nel 2017, con il contributo del supplier ambientale fu il primo evento motoristico mondiale con servizio di pronto intervento antinquinamento: “La presenza della squadra di pronto intervento ambientale di Croce Verde Ambiente – spiega il gruppo piacentino – è fondamentale a preservare il suolo da eventuali danni e rendere immediato il soccorso in caso di necessità”.

Croce Verde Ambiente

“In manifestazioni di questo tipo, infatti, considerando la presenza di auto da corsa, motorhome, mezzi di trasporto delle auto e auto di servizio, nel giro di pochi metri quadrati si ha la concentrazione di un rischio pari a: 3.050 litri di benzina, 2.700 litri di olio motore. 700 litri di olio idraulico e 12.200 litri di gasolio. Si tratta di grandi numeri con, in caso di sversamenti, alto rischio di contaminazione consistente delle falde acquifere e del suolo, evitabile grazie ad un tempestivo intervento”.

“Per questo motivo gli esperti di Croce Verde Ambiente hanno prolungato il loro impegno una volta terminata la manifestazione, procedendo con un’ispezione della zona box e parcheggi al fine di assorbire eventuali perdite lasciate dai mezzi.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.