PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Liberali “Questa Giunta non consulta la maggioranza, ecco perché è in difficoltà “

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa inviata dall’associazione Liberali di Piacenza, in merito alla giunta guidata da Patrizia Barbieri. 

L’Associazione dei Liberali piacentini concorda appieno con la posizione assunta dal consigliere Levoni a proposito del “caso Saccardi” e precisa la propria posizione, che è di adesione al programma elettorale del centrodestra, ma senza che questo significhi chiudere gli occhi davanti alla realtà e a quel che succede nel nostro Comune.

I Liberali piacentini ribadiscono il loro ruolo nel varo dell’unica delibera consigliare (quella dei rivi) che ha segnato una netta cesura con l’atteggiamento al proposito assunto dalla passata Giunta di sinistra e sottolineano che essere in maggioranza non significa rinunciare ad esprimere la propria posizione (come vorrebbero certi pasdaran, tanto magniloquenti quanto inconcludenti, oltre che inconsistenti), tantopiù quando la Giunta non sente alcun bisogno di convocare le forze politiche che la hanno votata, ritenendosi del tutto autosufficiente, non conscia del fatto che le decisioni si possono adottare anche a maggioranza, ma sempre peraltro nella maggioranza.

Molti rovesci che hanno caratterizzato e caratterizzano la vita di questa Giunta, dipendono proprio dal comportamento politico della stessa e dal fatto di aver mai sottoposto alle forze politiche, oltre che alle forze consigliari, temi caldi come quello della Fondazione rossa per il Teatro, a proposito della quale non ci si rende conto che dire che funziona bene, e meglio, anche con finanziamento ridotto, è un perfetto autogol: significa infatti che, finora, prima – cioè – degli stimoli dei liberali ad evitare sprechi, la Fondazione gineceo incassava all’evidenza più del necessario per fare quel che ha fatto. Che, agli occhi di un’accorta Amministrazione, non dovrebbe proprio essere un pregio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.