PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Rotary

Rotary S.Antonino ospita in Interclub il Pc Calcio per festeggiare i suoi 100 anni foto

Gruppo Piacentino

(distretto 2050)

IL BLOG

Rotary Sant’Antonino ospita in Interclub il Piacenza Calcio per festeggiare i suoi 100 anni

Giovedì 23 maggio il Rotary Club Piacenza Sant’Antonino nella sua sede al Circolo Unione ha svolto una frizzante serata in interclub con i Rotary Farnese, Valli Nure e Trebbia e Fiorenzuola.

La serata, che ha visto una grande partecipazione di Soci e Ospiti, ha avuto come Relatore il Presidente Onorario del Piacenza Calcio Stefano Gatti, con altri dirigenti del Piacenza tra cui il Dr. Rosario Brancati, medico sociale della società biancorossa e con la gradita partecipazione di Alberto Galandini, capitano storico del Piacenza.

La conviviale è stata aperta dai saluti della Presidente del Rotary Piacenza S. Antonino Maria Grazia Sabato, che si è soffermata sull’importanza e sul ruolo della squadra calcistica della Città per tutta la comunità piacentina. La serata è stata gioiosa perché, ha esordito Maria Grazia Sabato, “lo sport e’ gioia, aggregazione, socialità, e il Piacenza Calcio ha donato davvero tanta gioia e speranza a Piacenza e ai Piacentini”.

Il 2019 è un anno di festeggiamenti continui perché ricorrono i 100 anni dalla fondazione della Società calcistica. Il Piacenza Calcio è la più longeva ed importante squadra di calcio di tutta la provincia piacentina. La squadra nacque nell’estate del 1919, con l’Italia da poco uscita dalla guerra; dopo il periodo d’oro nella massima serie di calcio (metà degli anni ’90) e successivamente ad a un periodo di otto anni in serie B, la stagione di serie B 2010-11 terminò con la retrocessione in Lega Pro Prima Divisione.

In seguito alla delusione per la retrocessione, la proprietà del club emiliano dichiarò l’intenzione di non voler iscrivere il Piacenza a nessun campionato per la stagione 2011-12, ciò nonostante la dirigenza cambiò idea: il Piacenza dopo 20 anni tornò a giocare nella terza serie, rinominata Prima Divisione (Serie C). Il 22 marzo 2012 la società fu ufficialmente dichiarata fallita e la squadra retrocesse in Lega Pro Seconda Divisione. Ventinove anni dopo l’inizio dell’avventura di Leonardo Garilli, l’esperienza della famiglia Garilli alla presidenza del Piacenza si chiuse.

La stagione della rinascita è ricordata come “l’anno della Lupa”: con la denominazione provvisoria “Lupa Piacenza” la nuova compagine vinse il campionato di Eccellenza Emilia Romagna Girone A e venne promossa in serie D; a fine stagione 2012-2013 la società modificò la propria denominazione in S.S.D. Piacenza Calcio 1919; dopo il sesto posto in Lega Pro e l’eliminazione al secondo turno dai play-off della stagione 2016-2017, il Piacenza ha disputato la stagione 2017-2018 in Serie C. Il seguito è storia recente, con le palpitazioni di essere stati a un passo dalla serie B.

Il Presidente Onorario Stefano Gatti, al termine del suo intervento,  ha risposto alle numerose domande poste dai presenti ed ha incitato tutti a continuare ad andare allo stadio nella prossima stagione che si preannuncia già molto eccitante.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.