PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Si intratteneva con giovanissimi a Caorso, era condannato per violenza sessuale su minori. Arrestato

Nella tarda mattinata del 18 giugno a Caorso (Piacenza), i carabinieri della compagnia di Fiorenzuola d’Arda hanno arrestato un 59enne nato a Crotone, residente in provincia di Ravenna, da poco stabilitosi a Monticelli d’Ongina.

L’uomo era ricercato perché destinatario, dal gennaio del 2018, di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Bologna perché condannato in via definitiva a 7anni e 10 mesi di carcere per violenza sessuale e atti sessuali su minori, commessi tra l’inizio del 2008 ed il febbraio 2009 a Medicina, Fusignano e San Benedetto Val di Sambro.

Dai carabinieri di Caorso, il 59enne è stato notato, negli ultimi giorni, intrattenersi a lungo dinanzi ad alcuni locali pubblici del piccolo centro della bassa con alcuni giovanissimi. E’ stato per questo monitorato e controllato. Ieri è stato predisposto un mirato dispositivo dagli uomini della Compagnia di Fiorenzuola d’Arda, che hanno fermato il pregiudicato sul posto di lavoro.

E’ stato, quindi, arrestato e dopo le formalità di rito è stato subito rinchiuso al carcere di Piacenza, dove sconterà la pena.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.