PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bobby Solo sul palco a Fiorenzuola omaggia Cash e i grandi del rock

Si chiude nel week end a Fiorenzuola (Piacenza) il Festival “Dal Mississippi al Po”, tra musica e letteratura.

Nel cartellone di sabato 13 luglio alle ore 19 all’Ex Macello è in programma un incontro letterario alla scoperta del mondo delle groupie. La giornalista musicale Barbara Tomasino torna in libreria con il suo saggio “Groupie, ragazze a perdere“, edito da Odoya, a 16 anni dalla prima pubblicazione del 2003. Un viaggio attraverso gli anni ’60-’70-’80 che si riconferma il reportage italiano più completo sulle groupie. Non semplici fan delle band amate, ma ragazze poco più che sedicenni pronte a lasciare casa e famiglia pur di immolare la propria vita alla rockstar di turno.

Attraverso le loro storie, si scoprono i lati intimi e a volte oscuri di band che hanno segnato la storia del rock: Rolling Stones, Led Zeppelin, Beatles, Pink Floyd, Black Sabbath, ma anche Jimi Hendrix e Frank Zappa. Barbara Tomasino ne parlerà assieme a Eleonora Bagarotti, piacentina, grandissima appassionata di rock a tutto tondo, ha collaborato con svariate testate specializzate e non (“GQ”, “Jam”, “Mucchio”, “Buscadero”) e attualmente scrive regolarmente per il quotidiano “Libertà” e Seba Pezzani, da sempre appassionato di letteratura anglo-americana, affianca alla carriera di musicista quella di traduttore e interprete free-lance di inglese. L’aperitivo letterario sarà allietato dalla musica della rock cover band DATAZERO.

La serata continua in Piazza Molinari con il Caffè Letterario, dalle ore 20,30 lo scrittore Paolo Pagani parlerà dei luoghi del pensiero in compagnia di Seba Pezzani. “I luoghi del pensiero” non è un libro di filosofia, ma parla soprattutto di filosofi e di autori, delle loro vite e dei luoghi che hanno abitato. Un viaggio reportage alle radici della cultura europea: nomi, case, luoghi degli uomini che hanno cambiato la nostra visione del mondo. Soprattutto: idee nate da quei nomi, in quelle dimore, ma ancora vive perché potenti, lungimiranti e preziose.

Da Spinoza, nel Seicento olandese, Paolo Pagani risale il tempo e lo spazio fino a Thomas Mann, inseguendo e spiando nel loro lavoro quotidiano e nell’impegno di una vita grandi filosofi e scrittori, muovendosi fra stati, città, paesi, borghi, piccoli abitati, baite, stanze in affitto, monti e mari, dal Sud al Nord dell’Europa, sino agli Stati Uniti. Il Caffè letterario continua con “La migliore musica rock di sempre”. David Hepworth, giornalista, presentatore e critico musicale inglese, ci aiuterà a capire qual è, con l’assistenza di Eleonora Bagarotti e Barbara Tomasino.

La serata musicale inizierà alle ore 22 sul sagrato di San Fiorenzo con il live di BOBBY SOLO accompagnato dai BROADCASH. Il leggendario cantautore romano presenterà il suo nuovo show dove ripercorrerà le tappe più importanti del rock n’roll ’50 e ’60 con brani di Elvis, John Lee Hooker, Johnny Cash e tanti altri. I biglietti per il concerto (posto unico €15) si potranno acquistare la sera stessa del concerto alle casse poste ai vari punti di accesso a Piazza Molinari, online su botteghinoweb.com. Oppure all’Alphaville Dischi di Piacenza o alla libreria Fahrenheit 451 di Piacenza.

A sfondo di tutti gli appuntamenti del festival, ci saranno inoltre gli stand gastronomici del Caffe Tre Mori di Fiorenzuola D’Arda, del salumificio La Coppa e del ristorante la Vaca Loca di Turro che apriranno ogni sera alle 19:30 e resteranno in funzione per tutta la serata. In caso di maltempo la serata si svolgerà al Teatro Verdi in Via della Liberazione, a pochi metri da Piazza Molinari.

L’ultimo appuntamento con il Festival Musicale Letterario “Dal Mississippi al Po”, domenica 14 luglio, ci propone il medesimo format. Si parte alle 19,00 all’Ex Macello con l’aperitivo letterario in compagnia di Maurizio Matrone e Franco Foschi. La serata prosegue in Piazza Molinari con un Caffè letterario ricco di ospiti di grande rilievo: Antonio Boschi e Lorenz Zadro, Giorgio Scianna, Diego De Silva e Maurizio Matrone. La serata musicale inizierà alle 22 in Piazza Molinari con il live di BOMBINO. I biglietti per il concerto (posto unico €15) si potranno acquistare la sera stessa del concerto alle casse poste ai vari punti di accesso a Piazza Molinari, online su botteghinoweb.com. Oppure all’Alphaville Dischi di Piacenza o alla libreria Fahrenheit 451 di Piacenza.

A sfondo di tutti gli appuntamenti del festival, ci saranno inoltre gli stand gastronomici del Caffe Tre Mori di Fiorenzuola D’Arda, del salumificio La Coppa e del ristorante la Vaca Loca di Turro che apriranno ogni sera alle 19:30 e resteranno in funzione per tutta la serata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.