PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Irma Siri (Cadeo Carpaneto) d’argento agli italiani giovanili di Chianciano Terme

Più informazioni su

Una medaglia preziosa, che valorizza atleta e squadra in un contesto altamente prestigioso come i tricolori e su un percorso decisamente duro e selettivo.

A Chianciano Terme (Siena)è subito festa per l’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem Cadeo Carpaneto, sul podio ai campionati italiani giovanili su strada per Donne Esordienti e Allieve grazie alla brillante medaglia d’argento conquistata da Irma Siri, ligure del Cadeo Carpaneto sul podio della prima corsa di giornata, quella per Donne Esordienti primo anno.

La portacolori di Bordighera del sodalizio piacentino è giunta alle spalle della conterranea Beatrice Temperoni, che colleziona così il terzo tricolore dell’anno dopo quelli di ciclocross e mountain bike. Per la Siri, un arrivo in solitario dopo 30 secondi e con quasi un minuto sulla terza classificata, la piacentina Arianna Giordani (VO2 Team Pink), con Irma subito protagonista nella corsa con un tentativo di allungo immediato poi assorbito.

Per il Cadeo Carpaneto, nel settore femminile si tratta di un ritorno sul podi tricoloreo a distanza di sei anni dall’oro, curiosamente nella stessa categoria, messo al collo nel 2013 a Darfo Boario (Brescia) da Elena Pisu.

Domani (domenica) spazio alle gare maschili: alle 12 spazio agli Esordienti secondo anno con Daniel Vitale (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem) e Cristian Capuccilli (Cadeo Carpaneto), in gara rispettivamente con le selezioni della Lombardia e dell’Emilia Romagna. Alle 15, invece, spazio agli Allievi, con un poker dell’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Alchem rappresentato dai bresciani Gabriele Raccagni e Daniel Polato e dei bergamaschi Daniele Anselmi e Gabriele Casalini, tutti con la Lombardia.

Risultati

Campionato italiano strada Donne Esordienti primo anno: 1° Beatrice Temperoni (Ciclistica Bordighera) 32 chilometri 800 metri in 57 minuti 52 secondi, media 34,009 chilometri orari, 2° Irma Siri (Cadeo Carpaneto) a 30 secondi, 3° Arianna Giordani (VO2 Team Pink) a 1 minuto 29 secondi, 4° Lucia Brillante Romeo (Ciclistica Bordighera) a 1 minuto 30 secondi, 5° Arianna Bianchi (Velò Montirone) a 1 minuto 35 secondi, 6° Paola Tarolli (Alto Adige-Sv Sudtirol) a 1 minuto 48 secondi, 7° Letizia Tasciotti (Ciclistica San Miniato Santa Croce) a 1 minuto 49 secondi, 8° Sara Albanesi (Pedale Rossoblù Picenum), 9° Nicole Rota Nodari (Ossanesga) a 1 minuto 57 secondi, 10° Giorgia Porro (Rodman Azimut) a 2 minuti.

Foto di Fabiano Ghilardi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.