PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La forza di Laura: a poche ore dalla morte del padre vince il bronzo ai mondiali di pattinaggio

Una medaglia per papà Stefano. E’ l’impresa di Laura Peveri ai World Roller Games di Barcellona, i campionati mondiali che ospitano tutte le discipline di pattinaggio a rotelle.

La giovanissima campionessa piacentina ha gareggiato nella 15 km eliminazione (categoria Junior) che ha aperto il campionato mondiale su strada – a poche ore dalla scomparsa del papà, vittima di un tragico incidente stradale nella serata di mercoledì a San Nazzaro – conquistando una splendida medaglia di bronzo.

“Un gesto atletico incredibile – sottolinea la Federazione Italiana Sport Rotellistici – che, forse, non ipotizzava nemmeno il CT Presti, che ha sempre creduto a fondo in questa ragazza, e vincendo stasera una scommessa ricca di sentimenti di gioia e dolore. Un doppio grazie, Laura!”.

“Attorno al suo dolore, alla sua forza ed al suo coraggio tutta la squadra è stata compatta, sostenendo lei e la compagna Giorgia che, grazie anche alla retrocessione della colombiana, si è scrollata di dosso un bronzo che iniziava a starle stretto, portando al team azzurro la prima medaglia d’oro”.

La terribile notizia della morte del padre aveva raggiunto Laura proprio a Barcellona, suscitando un vasto cordoglio. “Stefano è stato un imprenditore con una infinita passione per il pattinaggio – il messaggio della Federazione -, al quale si è dedicato con tantissima dedizione ed una profonda competenza”.

Le congratulazioni di Barbieri e Cavalli: “Strepitosa impresa carica di significati” – “Ci stringiamo a Laura, campionessa forte e coraggiosa e ci auguriamo di poterla ricevere presto e tributarle il giusto riconoscimento per la sua strepitosa impresa”.

Il Sindaco di Piacenza e Presidente della Provincia, Patrizia Barbieri, e l’Assessore allo Sport, Stefano Cavalli, sottolineano con queste parole la vicinanza di tutta l’Amministrazione alla giovane atleta azzurra Laura Peveri, capace di conquistare una medaglia di bronzo ai World Roller Games di Barcellona (categoria junior), gareggiando a pochi giorni dalla tragica scomparsa del padre in un incidente stradale.

“E’ un successo che si carica di tanti significati – aggiungono Barbieri e Cavalli – e che testimonia prima di tutto la grande determinazione, il coraggio e la straordinaria forza, oltre alle indubbie capacità atletiche, di Laura. A lei va il nostro abbraccio più affettuoso e le più sentite congratulazioni, che estendiamo alle sue compagne, ai tecnici e a tutti i collaboratori”.

Nella foto di Erika Zanetti (da www.fisr.it), Laura Peveri, a destra

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.