PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Parte il Piace Low cost nell’indifferenza generale foto

"Arriva il Pontedera", l’unico slogan lanciato da un tifoso solitario. Pochissimi tifosi al Garilli per il raduno e il primo allenamento della squadra biancorossa, guidata dalla coppia Di Cintio-Volpi. Dopo Scommessopoli contestazioni per Cassano. "Si alleni da solo". Ritiro al Park Hotel ed esordio sabato 6 agosto a Fiorenzuola in Coppa Italia

Più informazioni su

Riflettori spenti per la partenza della stagione del nuovo Piacenza 2011-2012 targato austerity. Non ci si aspettava l’arrivo della squadra su una mongolfiera o in elicottero, e nemmeno particolari effetti speciali, ma le modalità del raduno dei biancorossi riescono a sorprendere per il basso profilo. Nessuna presentazione ufficiale, niente conferenza stampa, nessuna dichiarazione da parte di società e squadra. Solo un A4 con quadri societari e rosa dei convocati, e l’arrivo alla spicciolata dei 24 calciatori della rosa, 21 più i 3 giovani della Beretti aggregati, e dello staff tecnico. Il Piace rimarrà in ritiro presso il Park Hotel fino a sabato 6  agosto, quando partirà la Coppa Italia contro il Pontedera, allo stadio comunale di Fiorenzuola.

Quasi tutte facce conosciute quelle della banda biancorossa, in buona parte facce di ragazzini visti andare e venire più volte nel passato. Ci sono Bini e Calderoni, rientrati alla base, c’è Piccolo, che sembra vicino al Pescara, ci sono anche Guzman e Cassano, dopo l’inferno di scommessopoli. Unico assente giustificato il portiere Stocchi, alle prese con guai fisici. Non ci sono i baffoni di Rino Gandini, e nemmeno il volto sorridente di Rubini. E’ la vecchia guardia a tirare il gruppo nel primo allenamento, svolto a partire dalle 17 sul campo attiguo al Garilli: Michele Anaclerio, Stefano Avogadri, Tommaso Bianchi. Sorrisi stirati, qualche saluto e un filo di ironia: “siamo in ritiro da 20 giorni, ci vuole un pò di riposo”.

Ad impartire gli ordini il duo di tecnici incaricati di guidare la squadra in questa prima fase di stagione, Andrea Di Cintio e Sergio Volpi. Obiettivo ripartire dalle ceneri dell’esperienza del Mindo, integrare qualche giovanotto di buone speranze e portare il gruppo a raggiungere una condizione fisica decente per il primo appuntamento stagionale (meno dieci all’esordio). Dopo dovrebbe arrivare l’allenatore vero: Piovani (che pure potrebbe allenare anche in B), in caso di Lega Pro, o Apolloni, in caso di ripescaggio, eventualità remotissima ma evidentemente ancora considerata dalla società.

A bordo campo pochi, pochissimi tifosi. Noi ne abbiamo contati 76, davvero una miseria se paragonati non tanto ai tempi d’oro ma anche solo al rigurgito d’orgoglio di fine giugno, quando un migliaio di tifosi biancorossi sfilarono per la propria bandiera. Nessuna contestazione, come si temeva, e nessun incitamento per le prime corse e i primi esercizi in campo. Un’indifferenza totale, che fa male. “Arriva il Pontedera”, l’unico slogan lanciato da un solitario fedelissimo. Già, purtroppo arriva il Pontedera. Ed è probabile che passi, visto come stanno le cose.

Verso la fine dell’allenamento, come riporta il sito sportpiacenza.it, qualche scaramuccia verbale tra i tifosi e Mario Cassano, citato nelle intercettazioni di Scommessopoli. Dai supporter biancorossi è arrivata la richiesta a Volpi di non far allenare il portiere con il resto della squadra, ma lo stesso Cassano si è allontanato dal campo di gioco. 

Preparazione stagione estiva, il documento ufficiale

Sede del ritiro: Park Hotel dal 28 luglio al 6 agosto
Calciatori: Portieri: Cassano, Stocchi, Maggi; Difensori: Anaclerio, Avogadri, Baraldo, Bini, Calderoni, Giorgi, Visconti; Centrocampisti: Lisi, Bianchi, Dragoni, Marchi, Foglia, Silva; Attaccanti: Angarano, Guerra, Guzman, Lussardi, Piccol. Aggregati Beretti: Tinelli (portiere), Cambielli (attaccante) , Ferrante (attaccante.

Staff Tecnico incaricato: Andrea Di Cintio (collaboratore tecnico), Sergio Volpi (collaboratore tecnico, Ferrari Massimo (preparatore dei portieri), Bertoglio Giorgio (preparatore atletico), Fabio Pinna (team manager), Dott. Giancarlo Sportelli (responsabile sanitario), Dott. Fabio Dopinto (medico sociale), Riccardo Bottigelli (massaggiatore), Carlo Civetta (fisioterapista), Sergio Alberti (magazziniere), Giuseppe Bottani (magazzinieri).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.