PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scomparso l’arcivesco Bertagna, per anni al servizio della Santa Sede

I funerali verranno celebrati lunedì prossimo, 4 novembre, nella parrocchia di Tiedoli di Borgotaro, alle ore 14,30. Per la nostra diocesi sarà presente il vicario generale mons. Giuseppe Illica essendo assente il vescovo mons. Gianni Ambrosio per impegni pastorali

Più informazioni su

E’ morto questa mattina, giovedì 31 ottobre,  in una casa di cura di Parma, l’arcivescovo mons. Bruno Bertagna, originario della nostra diocesi e per anni al servizio diretto della Santa Sede. I funerali verranno celebrati lunedì prossimo, 4 novembre, nella parrocchia di Tiedoli di Borgotaro, alle ore 14,30. Per la nostra diocesi sarà presente il vicario generale mons. Giuseppe Illica essendo assente il vescovo mons. Gianni Ambrosio per impegni pastorali.


Mons. Bruno Bertagna era nato il 12 novembre 1935 a Tiedoli di Borgotaro
ed è stato ordinato sacerdote il 23 maggio 1959. Ha iniziato il servizio pastorale come curato nella parrocchia cittadina di Santa Teresa nel 1960 e nel 1962 si è trasferito a Roma per studio. Nel 1967 di è laureato in “utroque iure” ed  è diventato avvocato rotale. Ha quindi avuto un incarico presso la Rota e nel 1971 è passato alla Segreteria di Stato. Cappellano di S.Santità nel 1973, nel 1990 ha avuto l’incarico di segretario generale del Governatorato del Vaticano. Il 15 dicembre 1990 è stato eletto Vescovo di Drivasto e consacrato il 6 gennaio 1991. Dal 1993 ha avuto l’incarico di segretario della Pontificia Commissione per lo Stato della Città del Vaticano; nel 1996 segretario del Pontificio Consiglio per l’interpretazione dei testi legislativi e il 20 novembre 2006 Uditore Generale della Commissione Apostolica  diventando, nel febbraio dell’anno seguente, vicepresidente dello stesso organismo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.