PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Una notte dedicata al lavoro narrato a Workcoffee LE FOTO foto

Così il bar, che offre anche servizi per il lavoro, a partire dalle 20.30 e fino alla mezzanotte, è rimasto aperto per ospitare le storie e le narrazioni dedicate al lavoro

Da rappresentanti delle istituzioni, a sindacalisti, passando per scrittori e artisti fino a semplici cittadini. Sono stati in tanti ad alternarsi mercoledì 30 aprile al Workcoffee di Piacenza (Stradone Farnese, 3) per “La Notte del Lavoro Narrato (lanottedellavoronarrato.org), evento che in tutta Italia ha portati nei circoli, nelle biblioteche e in ogni luogo di incontro letture, narrazioni, canti, rappresentazioni e soprattutto condivisioni di storie di lavoro.

Così il bar, che offre anche servizi per il lavoro, a partire dalle 20.30 e fino alla mezzanotte, è rimasto aperto per ospitare le storie e le narrazioni dedicate al lavoro. Nelle foto alcune delle persone che si sono alternate per qualche minuto al microfono, o leggendo brani letterari, o raccontando esperienze dirette e storie di vita strettamente legatr al lavoro

Tra di loro Paola De Micheli, Massimo Trespidi, Gianluca Zilocchi, Giulia Piroli, Luigi Rabuffi, Cristian Camisa, Giorgio Milani, Gabriele Dadati, Giovanna Dodi, Paolo Menzani, Domenico Ferrari Cesena, Massimo Cassinari, Gino Acerbi, Giulia Buvoli, Paola Pinotti, Alberto Gorra (educatore) ed altri ancora.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.