PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Verza, Statale 45. Colosimo (Piacenza): “Pericolosa, si provveda”

Pubblichiamo la mozione urgente del consigliere di Piacenza Viva Marco Colosimo. “La frazione di La Verza - ha spiegato - continua a vivere una situazione di pericolo e rischio per l'incolumità’ delle persone ormai intollerabile”.

Più informazioni su

Pubblichiamo la mozione urgente del consigliere di Piacenza Viva Marco Colosimo. “La frazione di La Verza – ha spiegato – continua a vivere una situazione di pericolo e rischio per l’incolumità’ delle persone ormai intollerabile”.

“Rilevato il numero delle vittime – scrive -, rilevato che il primo problema e’ proprio la natura della statale 45” si invitano il sindaco e la giunta “ad attivare tutti i mezzi a propria disposizione, affinchè almeno il tratto di strada statale che va dalla grande rotonda e sino al bivio per Pittolo venga declassata da Statale a Comunale, in modo da escludere finalmente l’ANAS e consentire al Comune in autonomia quegli interventi non più rinviabili”.

Inoltre: “Studiare un sistema di protezione dei pedoni con barriere su entrambi i lati , anche allungando la attuale pista ciclabile da poco in funzione per arrivare sino a via Della Cella e poi sino al Bivio di Pittolo”.

MOZIONE URGENTE

Constato che La frazione di La Verza ormai di fatto inglobata nel tessuto urbanistico della città, continua a vivere una situazione di pericolo e rischio per l’incolumità delle persone ormai intollerabile

rilevato il numero delle vittime che questa strada continui a sacrificare, senza che si intervenga in modo strutturale sulla viabilità che di fatto consente alle auto di procedere nel centro abitato a velocità’ “pazzesche”

Rilevato inoltre che il primo problema e’ proprio la natura della statale 45 , ultima e unica strada della ns. Provincia ad essere ancora tutta di competenza assoluta dell’ANAS;

Ciò significa che qualsiasi tipo si intervento di qualsiasi natura può essere fatto, anche a spese del Comune , solo previa autorizzazione di questo mostro burocratico amministrativo che e’ ancora purtroppo l’ANAS

SI INVITANO IL SINDACO E LA GIUNTA

Ad attivare tutti i mezzi a propria disposizione, affinchè almeno il tratto di strada statale che va dalla grande rotonda e sino al bivio per Pittolo venga declassata da Statale a Comunale , in modo da escludere finalmente l’ANAS e consentire al Comune in autonomia quegli interventi non piu’ rinviabili per eliminare nella frazione di LA VERZA un pericolo costante e gravissimo

Ottenuto questo declassamento

Arretrare l’attuale (e oggi poco utile) semaforo a chiamata esistente all’inizio della frazione, per chi viene da Piacenza, per posizionarlo all’imbocco appunto della laterale “Strada alla Verza “ facendolo funzionare non a chiamata ma in modo regolare, cosi’ da consentira anche l’immissione in sicurezza sulla strada principale da chi proviene appunto da questa via laterale ,per altro oggi molto frequentata

Studiare un sistema di protezione dei pedoni con barriere su entrambi i lati , anche allungando la attuale pista ciclabile da poco in funzione per arrivare sino a via Della Cella e poi sino al Bivio di Pittolo

Il Consigliere Comunale Marco Colosimo

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.