Chiudi X
PiacenzaSera - Notizie, Cronaca, Sport, Politica di Piacenza
25 febbraio 2017
Violenze alla moglie tra le mura domestiche, arrestato 49enne 
25 febbraio 2017
carabinieri
Arrestato dai carabinieri un 49enne accusato dalla moglie di violenze domestiche. E' accaduto a Travo (Piacenza) dove i militari sono intervenuti nel pomeriggio del 22 febbraio, dopo che la stazione dei carabinieri di Rivergaro aveva ricevuto una disperata richiesta di aiuto.

A chiamare è una donna, che ha detto di essere stata picchiata dal marito in seguito ad un acceso litigio.

Giunti sul posto, i militari della Stazione di Rivergaro hanno immediatamente constatato il grave stato in cui versava la donna a seguito della violenza subita e pertanto l’hanno subito fatta accompagnare al pronto soccorso dell’ospedale di Bobbio.

In seguito la donna, che per i traumi riportati ha avuto una prognosi di oltre tre settimane dal personale medico che l’ha visitata, ha deciso di sporgere querela nei confronti del marito non solo per quanto accaduto poco prima, ma anche pe altre vicissitudini ed angherie che avrebbe sopportato per lunghissimo tempo.

Oltre a denunciare lei violenze tra le mura domestiche, anche in presenza dei figli minori, ha raccontato di essere costretta dal marito ad avere rapporti sessuali con lui sotto la minaccia di un coltello. Un situazione che si protraeva da oltre un anno.

Il drammatico quadro che si è delineato ha consentito ai carabinieri di trarre in arresto il marito, un marocchino di 49 anni, per maltrattamenti in famiglia, lesioni e violenza sessuale aggravata e continuata.

L'uomo, privo di occupazione, è pregiudicato per reati contro il patrimonio ed era affidato in prova ai servizi sociali, dopo essere stato protagonista di diverse vicende legate all’alcol.

L’arrestato, su indicazione del Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica di Piacenza, è stato condotto alle Novate.
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: