PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
L'ultimo Tosti

Incontri in Bibliotec@ – “L’ultimo Tosti”

15/04/19

EVENTO GRATUITO
: Conservatorio Nicolini Conservatorio Statale di Musica "G. Nicolini" di Piacenza, Via Santa Franca, Piacenza, PC, Italia - Inizio ore 16

Attenzione l'evento è già trascorso

Lunedì 15 aprile 2019 alle ore 16 ultimo degli “Incontri in Bibliotec@” al Conservatorio Nicolini di Piacenza, rassegna curata da Patrizia Florio, docente bibliotecaria.

Oggetto di questo appuntamento conclusivo sarà “L’ultimo Tosti”: incontro con il soprano Tiziana Scandaletti che presenterà il compact disc “Tosti 1916, the last songs for Soprano & piano” (Urania records, 2018), inciso con Riccardo Piacentini al pianoforte.

Questo cd restituisce la prima incisione filologica delle ultime opere di Francesco Paolo Tosti, proposte con metronomi originali dell’autore e accompagnate da uno splendido pianoforte Erard del 1904. C’è un fil rouge che ci riconnette indissolubilmente agli anni di commiato dalla musica e dalla vita di Francesco Paolo Tosti.

È il filo che congiunge le ultime manifestazioni del “belcanto”, i suoi estremi capolavori, specie quelli in ambito cameristico, con i loro “postumi” storicamente riscontrabili. Lo stesso Tosti lascia, con le ultime romanze, un testamento musicale che guarda al futuro.

Egli è stato considerato un autore legato alla tradizione e non v’è dubbio che gran parte della sua produzione denoti forti aspetti di coerenza stilistica. L’ultimissima fase creativa di Tosti, risalente agli anni 1911-16, manifesta però aspetti di novità inequivocabili evidenziati in particolare sui due cicli dannunziani: La Sera e Consolazione.

L’interpretazione del Duo Alterno, “il duo che dà voce (e piano) al Novecento italiano” (Repubblica), fa luce sullo straordinario acume e la “contemporaneità” con cui il principe della lirica da camera italiana si è congedato da un mondo che stava radicalmente cambiando.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!