Chiudi X
PiacenzaSera - Notizie, Cronaca, Sport, Politica di Piacenza
12 aprile 2017
I testamenti di grandi italiani in mostra a Palazzo Farnese
12 aprile 2017
Palazzo Farnese
Sarà inaugurata a Palazzo Farnese il prossimo 21 aprile la mostra "Io qui sottoscritto. Testamenti di grandi italiani".

L’evento, collaterale alla grande esposizione del Guercino, si terrà nella Sala Mostre (ingresso gratuito) con l’obiettivo di narrare ai visitatori la storia d’Italia attraverso un punto di vista inedito: i testamenti di personaggi illustri.
 
Promossa dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano e dal Collegio Notarile di Piacenza e curata dal Consiglio Nazionale del Notariato e dalla Fondazione Italiana del Notariato, grazie alla raccolta di testi originali o in riproduzione racconterà il lato umano di protagonisti della storia d’Italia. Testimoni d’eccezione sono – tra gli altri - Giuseppe Garibaldi, Luigi Pirandello, Camillo Benso conte di Cavour, Giovanni Verga, Enrico De Nicola.

Ad essi si affiancano i testamenti di personaggi piacentini illustri: la copia olografica del lascito del cardinale Giulio Alberoni; i testamenti del XIII secolo appartenenti a Plasio “de Bedurli” e Donna Dolce, moglie di Bernardo Monaco; il lascito trecentesco di Alberto Scotti, condottiero, banchiere e uomo politico, signore di Piacenza.

Patrocinata dal Ministero della Giustizia e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, l’esposizione ha già avuto oltre ventimila visitatori nelle precedenti edizioni organizzate a Roma, Modena, Mantova, Milano e Torino, in attesa di approdare dopo Piacenza anche all’estero, a Berlino.

Io qui sottoscritto traccia dunque un itinerario inedito e rivelatore poiché ogni testamento racconta, del suo autore, non solo la situazione familiare ed economica, ma soprattutto l’animo, le scelte morali, civili, le propensioni e il carattere.

Negli studi notarili si conservano e formano ogni giorno, infatti, documenti che raccontano le storie, le difficoltà, i lasciti morali, filosofici e politici, le scelte economiche di italiani che hanno contribuito a segnare la storia del nostro Paese e che questa mostra vuol far conoscere a tutti e che per questo motivo, anche grazie alla collaborazione con il Comune di Piacenza e l’Archivio di Stato, potrà essere oggetto di visite guidate da parte delle scolaresche.

"Questa è una mostra itinerante che si è legata, nelle sedi precedenti, all’evento clou della città ospitante: le celebrazioni per i 150 anni della Repubblica a Roma, il Festival della Letteratura a Mantova, quello della Filosofia a Modena e così via. A Piacenza - commenta il presidente della Fondazione Massimo Toscani, già presidente del Collegio Notarile di Piacenza - la proponiamo come evento collaterale alle iniziative sul Guercino offrendo, proprio a Palazzo Farnese che è sede della mostra sul genio di Cento, l’occasione di ripercorrere, gratuitamente, un pezzo della nostra storia più o meno recente attraverso le parole e le volontà di personaggi illustri".

"Negli studi notarili - sottolinea Mariarosaria Fiengo presidente del Consiglio Notarile di Piacenza - si conservano e formano ogni giorno documenti che raccontano le storie, le difficoltà, i lasciti morali, filosofici e politici, le scelte economiche degli italiani. E tra questi anche quelli che hanno contribuito a segnare la storia del nostro Paese e che questa mostra, grazie al suo carattere itinerante, vuol far conoscere a tutti".
 
Massimo Toscani farà gli onori di casa alla cerimonia di inaugurazione, in programma il 21 aprile alle ore 18, con il Presidente del Consiglio Notarile di Piacenza, Mariarosaria Fiengo.
 
I testamenti in mostra:
Camillo Benso conte di Cavour, Giuseppe Garibaldi, Alfonso La Marmora, Giuseppe Zanardelli, Alcide De Gasperi, Enrico De Nicola, Giorgio Ambrosoli; Alessandro Manzoni, Antonio Fogazzaro, Gabriele D’Annunzio, Gioachino Belli, Giovanni Verga, Giovanni Pascoli, Grazia Deledda, Luigi Pirandello; Giuseppe Verdi, Guglielmo Marconi, Eduardo Scarpetta, Enrico Caruso, Ettore Petrolini, Lina Cavalieri; Enzo Ferrari, Giovanni Agnelli senior, Papa Giovanni XXIII, Papa Paolo VI, Odoardo Focherini.
 
Io qui sottoscritto.
Testamenti di grandi italiani

21 aprile - 20 maggio 2017
Spazio Mostre di Palazzo Farnese
Piazza Cittadella, 29 - Piacenza
 
Orari:
martedì, mercoledì e giovedì ore 9.30 / 12.30
venerdì, sabato e domenica ore 10.00 / 19.00
 
INGRESSO GRATUITO
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: