Chiudi X
PiacenzaSera - Notizie, Cronaca, Sport, Politica di Piacenza
28 novembre 2016
A lezione di musica con il maestro Muti e la Cherubini FOTO
28 novembre 2016
Prove aperte al Municipale con Riccardo Muti
Prove aperte al Municipale con Riccardo Muti
Prove aperte al Municipale con Riccardo Muti
Prove aperte al Municipale con Riccardo Muti
Una vera e propria lezione di musica, quella offerta dal maestro Riccardo Muti nella serata del 27 novembre, con le prove aperte dell'orchestra giovanile Luigi Cherubini al teatro Municipale di Piacenza. Un evento unico, reso accessibile gratuitamente a tutti i piacentini che hanno voluto prendervi parte, per capire come viene preparata un'esibizione musicale. 

Le prove dell'orchestra Piacenza hanno infatti preceduto il concerto di domani martedì 29 novembre al Teatro Donizetti di Bergamo, alla presenza del Presidente Mattarella, in ricordo del debutto di Riccardo Muti nella città lombarda 50 anni fa. 

Il programma quindi è stato lo stesso: la Sinfonia dal Don Pasquale di Donizetti, la Sinfonia n. 4 in do minore Tragica D 417 di Schubert e la Sinfonia n. 5 in mi minore op. 64 di Cajkovskij.

Durante l'esecuzione al Municipale il maestro Muti non si è limitato a dirigere i giovani musicisti, ma li ha spesso fermati e corretti, per chiedere di volta in volta non solo maggiore precisione, ma anche per calibrarne meglio l'energia e il sentimento. Il maestro non si è limitato a richiamare solo i suoi musicisti: con un semplice gesto della bacchetta, restando sempre di spalle, Muti ha ripreso anche gli accessi di entusiasmo del pubblico, nelle non poche occasioni in cui gli applausi sono partiti prima che l'orchestra avesse finito di suonare il movimento. 

Fondata da Riccardo Muti nel 2004, l'Orchestra Giovanile Luigi Cherubini ha assunto il nome di uno dei massimi compositori italiani di tutti i tempi attivo in ambito europeo per sottolineare, insieme ad una forte identità nazionale, la propria inclinazione ad una visione europea della musica e della cultura. L'Orchestra, che si pone come strumento privilegiato di congiunzione tra il mondo accademico e l'attività professionale, divide la propria sede tra le città di Piacenza e Ravenna. 

La gestione dell'Orchestra è affidata alla Fondazione Cherubini costituita dalle municipalità di Piacenza e Ravenna e dalle Fondazioni Toscanini e Ravenna Manifestazioni. L'attività dell'Orchestra è resa possibile grazie al sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali del Turismo, Camera di Commercio di Piacenza e dell'Associazione "Amici dell'Orchestra Giovanile Luigi Cherubini".

 
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: