Chiudi X
PiacenzaSera - Notizie, Cronaca, Sport, Politica di Piacenza
29 settembre 2015
"Scongiurata la chiusura del ponte di Pontedellolio"
29 settembre 2015
La conferenza stampa in Provincia
Viadotto di Pontedellolio (Piacenza), scongiurata la chiusura. I lavori di ristrutturazione saranno eseguiti mantenendo il ponte aperto a senso unico alternato, con operai al lavoro anche di notte. La struttura sarà riaperta completamente al traffico entro gennaio 2016. Anche la provinciale Valnure gravemente danneggiata all'altezza di Recesio sarà ripristinata entro ottobre, anche se per le finiture sarà necessario attendere la primavera. 

L'annuncio è arrivato dal presidente della Provincia Francesco Rolleri nel corso della conferenza stampa a Palazzo Garibaldi con la vicepresidente Patrizia Calza.

LEGGI GLI INTERVENTI IN PROVINCIA

"In tutto la provincia ha già deliberato 44 interventi urgenti da realizzare, con lo stanziamento di 3 milioni e 500 mila euro da parte dell'ente. Ma per riportare la situazione alla normalità ne saranno necessari complessivamente 12 milioni".

'Stiamo facendo sforzi importanti - dice il presidente Rolleri - contiamo di avere il supporto di Regione e Stato entro la fine dell'anno in caso contrario avremo problemi di chiusura del bilancio'.

'Questo è stato un evento eccezionale, e da parte di tutti gli enti coinvolti c'è stata una buona prova - aggiunge il vice presidente Patrizia Calza - nel sapervi far fronte. Ad esempio non avrei mai creduto che si potesse provvedere in tempi così veloci alla strada di Recesio. Un grazie doveroso ai nostri tecnici". 

Tra le principali criticità cui si darà risposta nelle prossime settimane anche la prediposizione di un percorso alternativo al ponte (distrutto) a Rocca dei Folli di Ferriere (l'apertura è prevista a fine novembre), la riapertura della provinciale 586 della Valdaveto (entro la prima metà di ottobre), le strade provinciali del Mercatello, Orezzoli e Cariseto (i lavori per la riparazione del corpo stradale si svolgeranno in più punti). 

I 3 milioni e 500 mila euro messi a disposizione, fa notare il direttore generale Vittorio Silva, corrispondono a un anno di risorse spese invece in poche settimane. 

L'intervento sul viadotto di Pontedellolio sarà realizzato, spiega il dirigente dei lavori pubblici Stefano Pozzoli, dalla ditta Elios di Piacenza e riguarderà la seconda arcata da sinistra, rimasta danneggiata durante la piena. La struttura portante della volta sarà rifatta completamente con la messa in posa di 16 micropali in cemento da 18 metri per pila, per sostenere una nuova trave in acciaio e calcestruzzo. 
Commenti (0)
Non ci sono commenti

Inserisci commento: