400 alunni per "Un’opera a Concorso"

E’ ai nastri di partenza “Un’opera a Concorso”, la manifestazione a premi organizzata dalla Fondazione Teatri di Piacenza con il Comune di Piacenza

Più informazioni su

E’ ai nastri di partenza “Un’opera a Concorso” , la manifestazione a premi organizzata dalla Fondazione Teatri di Piacenza con il Comune di Piacenza, Assessorato alla formazione e con la collaborazione delle Associazioni Liriche Piacentine: Tampa Lirica, Amici della Lirica, Circolo Lirico Gianni Poggi. per promuovere tra i giovani il teatro lirico. Giunto alla quinta edizione, quest’anno il concorso è dedicato a La Cenerentola in programma nella stagione lirica dal 28 gennaio ore 20.30 (repliche il 30 gennaio ore 15.30 e 1 febbraio ore 20.30).

Dopo essersi preparati in classe e dopo aver assistito alla generale de “La Cenerentola”, i giovani dovranno cimentarsi nella creazione di quanto l’opera ha loro ispirato attraverso composizioni letterarie, poesia, breve copione teatrale, disegno a tecnica libera, prodotto audiovisivo o multimediale. Folta è la partecipazione per questa edizione ‘rossiniana’ con 7 scuole -per circa 400 alunni- tra cui la novità ‘fuori gara’: il Liceo artistico di Lodi che prende parte con un gruppo di 43 alunni; partecipano inoltre: Elementare “V. da Feltre” (100 alunni doc. Dondarini, Platè, Maggi, Urbani, Mazzocchi, Bia, Simoncini, Spotti), Elementare “Giordani” (51 alunni, doc: Laura Franchini, Laura Lombardelli), Elementare “G.Anguissola” di Pontenure (50 alunni, doc. referente Giovanna Mori); Media “G.Nicolini” (70 alunni, doc. responsabile Alessandra Capelli), Media “I. Calvino” (38 alunni, doc. responsabile Ivano Fortunati), Media “A. Negri” di Nibbiano (31 alunni, doc. responsabile Stefano Cirinnà)

Al fine di approfondire la conoscenza dell’opera, sono previsti tre incontri preparatori: uno dalle 9 presso la “V. da Feltre” con Carla Fontanelli presidente di Tampa Lirica ed il secondo martedì 25 gennaio alle 14.30 scuola “Giordani” con Giancarlo Pedrazzini vice presidente degli amici della Lirica di Piacenza ed il terzo con Giuseppe Leddi, presidente del Circolo Lirico “Gianni Poggi”
incontrerà gli alunni della scuola di Pontenure. Nella foto Josè Maria Lo Monaco con la regista di Cenerentola Rosetta Cucchi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.