Foti (PdL) : "Da donne Pd attacco gratuito e offensivo"

“Vi sono preoccupanti assonanze che legano lo sguaiato attacco di alcune militanti del Partito Democratico all’ottima iniziativa promossa dalla consigliere Lucia Girometta

Più informazioni su

Comunicato stampa a firma dell’onorevole del Pdl Tommaso Foti

“Vi sono preoccupanti assonanze che legano lo sguaiato attacco di alcune militanti del Partito Democratico all’ottima iniziativa promossa dalla consigliere Lucia Girometta e le ripugnanti valutazioni riservate alle donne del PdL sulla rivista Micromega da Natalia Aspesi”, lo sostiene l’on. Tommaso Foti, coordinatore provinciale degli “azzurri”.

“Ben consci che al peggio non c’è mai fine – aggiunge l’esponente del PdL – pensavamo che, almeno a livello locale,  il Partito Democratico ci risparmiasse cadute di stile e meschine oltre che volgari allusioni, retaggio di un antiberlusconismo da taverna che qualifica da sé chi vi fa ricorso”.

“In verità ci saremmo aspettati – prosegue l’on. Foti – una presa di distanza da parte del Partito Democratico dalle proprie esponenti  per le valutazioni espresse, atteso che le stesse nulla hanno di politico, brillando solo per la gratuità delle offese recate. L’assordante silenzio di Viale Risorgimento ci conferma invece che la classe non è acqua.”

“Ad essere pungenti ci verrebbe facile di chiedere a quale numero amico si siano rivolte alcune firmatarie del comunicato del Partito Democratico per essere indicate a rivestire, disponendo di un irrilevante consenso elettorale, alcune ambite cariche pubbliche. Preferiamo invece limitarci – conclude il coordinatore provinciale degli “azzurri” –  ad esprimere la piena e sincera solidarietà di tutta la classe dirigente del Popolo della Libertà all’amica Lucia Girometta."
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.