Anche Piacenza alla manifestazione nazionale "Se non ora, quando?"

Anche Piacenza parteciperà alla manifestazione nazionale "Se non ora, quando?", indetta per domenica 13 febbraio a Milano, per chiedere le dimissioni del presidente del consiglio Silvio Berlusconi.

Più informazioni su

Anche Piacenza parteciperà alla manifestazione nazionale “Se non ora, quando?”, indetta per domenica 13 febbraio a Milano, per chiedere le dimissioni del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.
Per poter essere alle ore 14.30 in piazza Castello a Milano, un pullman partirà da piazzale Gramsci a Castel San Giovanni alle ore 11.30 e farà tappa alle ore 12.00 al piazzale del centro commerciale Farnese in via I° Maggio. Il rientro è previsto in serata.
Prosegue anche la campagna di raccolta firme contro il premier, spiegano il segretario provinciale PD Vittorio Silva, la coordinatrice donne del PD Rita Piva e l’assessore alle pari opportunità del Comune di Piacenza Katia Tarasconi. Una petizione che ha incontrato un grande successo: in una decina di giorni sono state raccolte circa 2mila firme.
“Una mobilitazione che nasce per difendere la dignità delle donne e per chiedere le dimissioni del presidente Berlusconi, inadatto a guidare un grande paese come l’Italia – ha detto Silva – l’iniziativa è aperta non solo agli iscritti e ai simpatizzanti Pd, ma e’ rivolta a chiunque creda nella necessità di un modello diverso di politica e di società”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.