Quantcast

Buongustai fin da piccoli, il riconoscimento agli alunni di S. Antonio foto

Il gusto per la tradizione gastronomica si impara fin da piccoli. Lo sanno bene a Sant’Antonio, dove da tempo le maestre e i piccoli alunni si spendono per tutelare e valorizzare le tipicita’ piacentine

Più informazioni su

Il gusto per la tradizione gastronomica si impara fin da piccoli. Lo sanno bene a Sant’Antonio, dove da tempo le maestre e i piccoli alunni si spendono per tutelare e valorizzare le tipicita’ piacentine. Un impegno che non e’ sfuggito all’amministrazione comunale di Piacenza, che ha avviato negli anni scorsi la procedura per l’assegnazione della denominazione De.Co. per i turtlitt, dolce tipico della frazione, e poi anche alla picula ad caval, pisarei e faso’ e anvein.

Questa mattina il sindaco Roberto Reggi e lo chef Filippo Chiappini Dattilo hanno consegnato una targa alle maestre Giovanna Sogni e Margherita Labo’. Non e’ mancato un ricordo di Pietro Fumi, storico presidente dell’accademia della cucina piacentina. Sul palco sono state chiamate la moglie e la figlia, Lella e Lorenza, e i bimbi hanno dedicato una filastrocca a Fumi.

In allegato tutte le ricette dei prodotti che hanno ricevuto la Deco

Piccula ad cavall

Anvein

Pisarei e fasò

Turtlit

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.