Canottieri Ongina, arriva la capolista Grosseto

E’ tutto pronto in casa Canottieri Ongina per il big match di domani sera (sabato) alle 21 a Monticelli, quando la formazione di Gabriele Bruni, seconda in classifica con 31 punti, affronterà la capolista Invicta Terranova Grosseto

Più informazioni su

E’ tutto pronto in casa Canottieri Ongina per il big match di domani sera (sabato) alle 21 a Monticelli, quando la formazione di Gabriele Bruni, seconda in classifica con 31 punti (e turno di riposo già scontato anche nel ritorno), affronterà la capolista Invicta Terranova Grosseto, che precede di quattro lunghezze i gialloneri piacentini con il sabato di sosta già osservato. Le caratteristiche per un big match ci sono tutte, aldilà della classifica, perché Grosseto e la Canottieri Ongina hanno confermato le proprie potenzialità dei roster; all’andata, finì 3-1 per i toscani, ma è anche vero che la squadra di Bruni è imbattuta in casa. 

«E’ un match più determinante – afferma mister Bruni – per noi che per loro, sarà una partita vera, che avrà molto significato per la classifica e il morale. La sfida non è ancora decisiva, perché nelle prossime giornate può accadere ancora qualcosa. Se Grosseto dovesse vincere contro di noi, si garantirebbe la possibilità di sbagliare qualcosa più avanti. In ogni modo, è un test molto importante per noi».

Grosseto che da alcune giornate sta mantenendo un ottimo ruolino di marcia in vetta alla classifica. «E’ vero che i nomi non fanno la squadra, ma mi aspettavo l’Invicta Terranova al vertice, perché ha un roster all’altezza e ora gioca meglio rispetto alle prime partite. Tra le individualità più importanti, l’opposto Salvi (che ha giocato con il regista della Canottieri Ferraguti in B1 a San Giuliano, con in panchina l’altro ex giallonero Vanni Benenti), ma nel complesso è la squadra a essere buona, come dimostrano anche i due schiacciatori Campanari e Rolando, il primo più attaccante e il secondo completo».

In casa Canottieri Ongina, da registrare lo stop per infortunio del palleggiatore Luca Festa, che martedì ha riportato uno stiramento al legamento crociato sinistro: per lui, almeno dieci giorni di riposo, con il rientro previsto per la partita casalinga contro Orvieto. 

Probabili formazioni

Canottieri Ongina: Ferraguti (P)-Boniotti (O), Codeluppi-Tencati (S), Merli-Bozzoni (C), Butturini (L).

Invicta Terranova Grosseto: Valenti (P)-Salvi (O), Pezzetta-Renzetti (C), Campanari-Rolando (S), Ferraro (L).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.