Copra Morpho torna alla vittoria a Forlì (1-3)

I biancorossi vincono in casa del fanalino di coda nel terzo ed ultimo turno infrasettimanale in Regular Season per il campionato di Serie A1 Sustenium.

Più informazioni su

Yoga Forlì-Copra Volley 1-3 (19-25; 16-25; 28-26; 22-25)

A tre giorni dalla 5° giornata di ritorno va in scena il terzo ed ultimo turno infrasettimanale in Regular Season per il campionato di Serie A1 Sustenium.

La Copra Morpho Piacenza, anche questo turno fuori casa, sfiderà l’ultima in classifica, la Yoga Forlì.
Per la squadra romagnola l’incontro corrisponde ad una sfida da ultima spiaggia. Ancora in ultima posizione e staccati di 4 punti da Castellana Grotte, gli uomini di Piero Molducci affrontano tra le mura amiche la Copra Morpho Piacenza di capitan Hristo Zlatanov (vicino ai 6000 punti totalizzati in Regular Season).

La Copra Morpho Piacenza, stazionante nel periodo negativo che la accompagna dall’avvio del girone di ritorno, è drasticamente scesa al 12° posto in seguito alla sconfitta di domenica scorsa contro l’Andreoli Latina, partita conclusasi dopo 2 ore e 24 minuti con un 3 – 2.
La squadra piacentina, dalla suddetta partita ha recuperato 1 punto: ora ne possiede 19, frutto delle 6 partite vinte, contro le 12 perse.
Il numero dei set conquistati si abbassa a 29, contro i 43 persi. La Yoga Forlì, ultima in classifica con 6 punti, dall’inizio di campionato ha vinto soltanto due partite e ne ha perse 16, 16 come i set vinti contro i 51 persi.

La sua ultima vittoria risale al 30 gennaio 2011 contro la M.Roma Volley (3-2).
Forlì (tra le cui fila milita Vigor Bovolenta, storico giocatore della Copra dal 2003 al 2008), dal canto suo, combatterà con tutte le forze per conquistare la partita e avvicinarsi a Castellana Grotte.

Yoga Forlì – Copra Morpho Piacenza sarà un incontro estremamente importante anche per la squadra piacentina perché mette in palio la possibilità di conquistare punti preziosi per riprendere la scalata della classifica ma soprattutto per l’umore dell’intera squadra.
Il fischio d’inizio presso il PalaCredito di Romagna è previsto alle 20:30 di domani sera. Carlos De Lellis, preparatore atletico Copra:

“Spero che tutti i giocatori abbiano capito che Forlì è diventata una partita fondamentale: è allo stesso livello di una finale dei Play Off sia per i punti in palio, sia per la componente morale che questa vittoria sicuramente ci darebbe. Tutte le partite hanno un gradiente di vittoria, le possibilità per renderla concreta le creiamo noi, come noi stessi possiamo creare incertezze”.

 
ARBITRI:
Bartolini
Santi


PRECEDENTI
: 8 di cui 1 successo di Forlì e 7 di Piacenza

 

EX: Guillermo Falasca a Piacenza nel 2008-2009, Matti Oivanen a Piacenza nel 2009-2010, Vigor Bovolenta a Piacenza dal 2003 al 2008, Marcus Popp a Forlì nel 2009-2010.

 


A CACCIA DI RECORD
: In Regular Season: Hristo Zlatanov – 8 punti ai 6000 (Copra Morpho Piacenza)

 
LE ALTRE PARTITE
6a giornata di ritorno
Mercoledì 16 febbraio 2011, ore 20.30
Marmi Lanza Verona – Andreoli Latina Diretta Rai Sport 2
Diretta streaming su http://www.raisport.rai.it/dl/raisport/multimedia/diretta.html
(Rapisarda-Pozzato)
Casa Modena – Bre Banca Lannutti Cuneo
(Pasquali-Pol)
Acqua Paradiso Monza Brianza – Sisley Treviso
(Cesare-Boris)
BCC-NEP Castellana Grotte – Lube Banca Marche Macerata
(Balboni-Cerquoni)
RPA-LuigiBacchi.it San Giustino – M. Roma Volley
(Cappello-Cipolla)Tonno Callipo Vibo Valentia – Itas Diatec Trentino
(Vagni-Caltabiano)

Itas Diatec Trentino 52, Bre Banca Lannutti Cuneo 43, Lube Banca Marche Macerata 40, Sisley Treviso 36, Casa Modena 28, Acqua Paradiso Monza Brianza 28, Marmi Lanza Verona 26, M. Roma Volley 24, RPA-LuigiBacchi.it San Giustino 23, Tonno Callipo Vibo Valentia 23, Andreoli Latina 20, Copra Morpho Piacenza 19, BCC-NEP Castellana Grotte 10, Yoga Forlì 6

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.