Foibe, Bergonzi (Pd): "Il dovere del ricordo dell’orrore"

"Ricordare un crimine terrificante, ricordare la brutalità dei criminali che lo commisero, è un dovere, prima che un bisogno".

 

Più informazioni su

Intervento del capogruppo del Pd in Provincia Marco Bergonzi

Ricordare un crimine terrificante, ricordare la brutalità dei criminali che lo commisero, è un dovere, prima che un bisogno.

 
Una barbarie perpetrata contro noi Italiani; contro civili, donne, anziani, bambini; legati l’uno all’altro, con un colpo alla testa il primo trascinava nella foiba il secondo, che precipitava vivo, legato ad un cadavere, spesso di un proprio caro e da laggiù si vedeva arrivare tantissimi altri condannati ad una morte orribile per puro odio etnico.
 
Abbiamo il dovere del ricordo del dramma degli esuli Istriani, Fiumani, Dalmati costretti ad abbandonare le proprie case, i propri affetti, la propria vita, cacciati e costretti all’ esodo…
 
Ricordare per testimoniare, per imprimere nelle coscienze la consapevolezza di ciò che è accaduto, per scongiurare in futuro i grandi crimini contro l’umanità che hanno insanguinato il ‘900: le foibe sono uno di questi.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.