Caso Allegri, il Pd: "Trespidi e la maggioranza facciano chiarezza"

“Il presidente dell’amministrazione provinciale Massimo Trespidi e la maggioranza di centrodestra non possono ignorare le implicazioni politiche del caso dell’ex assessore provinciale Davide Allegri”.

Più informazioni su

“Il presidente dell’amministrazione provinciale Massimo Trespidi e la maggioranza di centrodestra non possono ignorare le implicazioni politiche del caso dell’ex assessore provinciale Davide Allegri”. Esordisce così il comunicato a firma dell’esecutivo provinciale del Partito Democratico di Piacenza, che commenta gli sviluppi della vicenda giudiziaria che sta investendo l’esponente piacentino del Carroccio. “Non ci interessano – prosegue la nota – gli aspetti di natura giudiziaria di questa vicenda, nei quali non intendiamo addentrarci, quanto le ricadute politiche sulla maggioranza che regge Palazzo Garibaldi, sempre più alle prese con problemi interni che ne condizionano inevitabilmente l’efficacia dell’azione amministrativa”.

“Di fronte alla piega che hanno preso gli eventi, il presidente Trespidi – afferma il Pd – non può limitarsi a ribadire la linea espressa nella circostanza delle dimissioni dell’assessore Allegri. E’ evidente a tutti che le motivazioni portate alla base di quella decisione, ed allora fatte proprie anche da Trespidi, si sono rivelate inconsistenti. Per questa ragione, il presidente dell’amministrazione provinciale, chiamato a designare direttamente i componenti della propria giunta, non può sottrarsi da un esercizio di trasparenza piena”. “Ci preoccupa – conclude l’esecutivo provinciale Pd – la situazione di confusione in cui versa la maggioranza di centrodestra in Provincia sempre più ripiegata su sé stessa e sui problemi che assillano in particolare la Lega Nord, seconda forza della coalizione. Una maggioranza che in questi due anni di governo sta dimostrando sempre più una disarmante incapacità da dare risposte ai problemi reali dei cittadini”. 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.