Quantcast

Copra basket, stasera al Palanguissola arriva Siena

Terminata la pausa prevista per lasciare il palcoscenico alle finali di Coppa Italia, riprende dal Palazzetto di Largo Anguissola il campionato della COPRA MORPHO BAKERY che sabato, ore 21, affronterà la Consum.it Siena

Più informazioni su

COPRA MORPHO BAKERY, Al Palanguissola arriva la neo titolata Siena

Terminata la pausa prevista per lasciare il palcoscenico alle finali di Coppa Italia, riprende dal Palazzetto di Largo Anguissola il campionato della COPRA MORPHO BAKERY che sabato, ore 21, affronterà la Consum.it Siena. Se per i biancorossi queste sono state settimane di allenamenti ed amichevoli, la stessa cosa non si può dire di Siena, che proprio da Montecatini, sede delle finali, è tornata a casa con il trofeo della Coppa Italia, dopo aver sconfitto in finale una formazione ostica come Trento. I precedenti fra le due squadre sono tutti a favore dei toscani, capaci di vincere a settembre in quel di Piacenza nel raggruppamento di Coppa Italia, e di bissare il successo qualche mese più tardi nel tempio del Pala Mens Sana. Nonostante questi risultati il team di Stefano Salieri, giunto in corso di stagione ed autentico mago della panchina, non dorme sonni tranquilli a causa della posizione in classifica ( decimo posto, 24 p.), trovandosi cosi in piena lotta per i playout ed essendo bisognoso di punti come non mai. 

La vera forza di Siena risiede nei giovani che Salieri ha saputo valorizzare e mettere al servizio della squadra (Matteo Imbrò, miglior giocatore della finale di Coppa Italia e miglior giocatore di tutto il Torneo svoltosi a Montecatini, Amedeo Tessitori, miglior giovane ed anche nel miglior quintetto della Coppa Italia, e Marco Pascolo), senza dimenticare che il mercato di metà season ha portato alla corte del Presidente Bruttini Marco Portannese, di ritorno dall’esperienza in Legadue a Scafati, e Stefano Rabaglietti, un giocatore di valore assoluto capace di giocare sia play sia guardia. Oltre a questi giocatori, i piacentini dovranno porre un occhio di riguardo a due colonne portanti di tutta la squadra:  Gianluca Tomasiello (play) e Davide Andreaus (ala). Il grande assente della sfida sarà Daniele Casadei.

In casa biancorossa non ci sarà alcuna novità rispetto alle ultime uscite, tutti i giocatori saranno a disposizione di Coach Piazza.

Cosi Enrico Montefusco, vice allenatore: “ Siena si presenta a questa partita con le motivazioni giuste, ha appena trionfato in Coppa, sicuramente sono in un momento buono, ma anche delicato vista la posizione nel girone. L’arrivo di coach Salieri ha portato elevata intensità sia in attacco che in difesa, soprattutto la Consum.it è una formazione che cerca di sfruttare la propria gioventù. Ci tengo a dire che stiamo parlando di ragazzi giovanissimi ma dalle enormi potenzialità, basti pensare ad Imbrò, il migliore di loro, che a Montecatini ha letteralmente dato spettacolo. Grazie poi a Tomasiello ed Andreaus la squadra assume la forma giusta per essere estremamente competitiva; noi da parte nostra dovremo ovviamente essere concentrati ed attenti a sfruttare le occasioni che ci si presenteranno innanzi. Questi punti sono necessari per stare in vetta alla classifica.”

Ufficio Stampa COPRA MORPHO BAKERY
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.