Quantcast

Guerra: “La giornata che aspettavo, ringrazio Cacia”. Cofie: “Sto benissimo”

L’allenatore Madonna: "Niente rivincite personali, sono fortunato a lavorare per una società che mi ha sempre confermato la fiducia".

Le interviste dei protagonisti di Piacenza-Crotone nella sala stampa dello stadio Garilli. L’allenatore biancorosso Madonna: “Se temo un rilassamento della squadra dopo tutti questi risultati positivi? Certo, è già da un paio di settimane che ho questo timore. Sono contento per Guerra, io ero già stato contento della sua prestazione a Padova, e gli ho sempre detto che l’importante è che lui lavori, sudi sul campo e si getti sulle palle e negli spazi. Non penso si tratti di una mia rivincita il bel momento della squadra, sono contento di avere avuto la fortuna di lavorare in un ambiente che mi ha confermato la fiducia anche in un momento molto negativo come quello di avvio campionato”.

Simone Guerra è finalmente sorridente davanti ai microfoni: “Era tempo che aspettavo questa giornata, dopo un periodo poco felice. Io ci ho sempre creduto, e ho continuato a lavorare con impegno. Ringrazio Cacia perchè mi è sempre stato vicino, non tanto perchè con la squalifica mi ha dato la possibilità di tornare in campo nel ruolo di attaccante. Tra l’altro in ritiro ho scelto la sua stanza e il suo letto, ha portato bene”.

Watch live streaming video from cpilive at livestream.com

Il sorriso che batte tutti è però quello del giovane ghanese Isaac Cofie, il papavero nero del centrocampo biancorosso: “Sto molto bene, e sono contento per il mio primo gol e per i tre punti fondamentali per la squadra. L’assist? Il capolavoro l’ha fatto Simone. Il mio futuro? La serie A? Penso solo al Piacenza, al resto penseremo quando sarà il momento”.

Watch live streaming video from cpilive at livestream.com

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.