Quantcast

Il gusto di Alexandros, sabato l’incontro con Manfredi

Il 26 marzo 2011, dopo il successo del primo incontro, ritorna alle ore 17,30 nelle sale del Castello di Gropparello (PC) “A cena con l’Autore – Valerio Massimo Manfredi e il mito di Alessandro Magno”. 

Più informazioni su

Il 26 marzo 2011, dopo il successo del primo incontro, ritorna alle ore 17,30 nelle sale del Castello di Gropparello (PC) “A cena con l’Autore – Valerio Massimo Manfredi e il mito di Alessandro Magno”.  Il secondo appuntamento del ciclo, intitolato “Il Signore dell’Asia”, organizzato dal Castello, dall’Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza e realizzato grazie alla collaborazione con la società Hydro Pneumatic di Fiorenzuola, unisce ancora il piacere della narrazione storica a quello della buona tavola. L’archeologo, antichista, conduttore televisivo e autore emiliano intratterrà il pubblico con le consuete abilità e competenza, occupandosi delle prime grandiose imprese del condottiero macedone, sospinto dalla vastità di un progetto senza precedenti.


Nessun greco aveva mai nemmeno osato concepire di conquistare un impero così smisurato: l’Asia, dominio incontrastato del Gran Re dei Persiani, praticamente il mondo intero. Alessandro, con l’aiuto dei suoi uomini, si lancia nell’avventura impossibile.


All’incontro seguiranno una visita guidata e la cena con l’autore
. Il menù prevede un aperitivo a base di sfoglie di grana al sesamo e chardonnay “L’Abbraccio”. Un primo servizio di credenza con corona di coppa piacentina e crestine di pere alla mousse di grana padano e un primo servizio  di cucina con maltagliati ai funghi porcini. Il secondo sarà un filetto di manzo lardellato in guisa di quaglia, con patate arrosto con cappelli di melanzana e una selezione di delicatezze della cultura gastronomica greca. A chiudere un corbello di pasta frolla con crema chantilly al pistacchio e uvetta sultanina, il tutto annaffiato prima da Cabernet Sauvignon “Lo schiaffo” e infine da Passito di Malvasia doc.

Il prezzo della cena è di 60 euro per gli adulti e di 48 per i bambini.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.