Il prefetto Puglisi incontra Parietti e Struzzola di Unione Commercianti

Incontro ufficiale, ma improntato alla cordialità, quello che si è svolto nei giorni scorsi in Prefettura

Comunicato stampa Unione Commercianti di Piacenza

Incontro ufficiale, ma improntato alla cordialità, quello che si è svolto nei giorni scorsi in Prefettura tra il prefetto Antonino Puglisi e l’Unione Commercianti nella figura del presidente Alfredo Parietti e del direttore Giovanni Struzzola.
Nel corso del colloquio il prefetto Puglisi ha sottolineato come Piacenza possa essere considerata una bella realtà, una città tranquilla, ma anche depositaria di un centro storico attraente con i suoi monumenti, con attività commerciali ben assortite e di qualità.
Proprio prendendo spunto dal centro storico il presidente dei commercianti Parietti ha evidenziato come l’impegno maggiormente profuso in questa prima parte del suo mandato all’Unione Commercianti, sia rivolto in modo specifico e determinato alla rivitalizzazione del cuore commerciale di Piacenza, con una politica di valorizzazione non solo delle attività di vendita che lì vengono svolte, ma soprattutto con un’adeguata richiesta di una politica di riqualificazione dell’arredo urbano in accordo e collaborazione con l’amministrazione comunale, la Camera di Commercio e i comitati di via.
Altro argomento toccato dal direttore dell’Unione Struzzola è stato quello riguardante lo studio per azionare meccanismi indispensabili per far prendere coscienza al consumatore che oggi, avvicinarsi e servirsi delle attività commerciali in centro storico non è più così proibitivo, considerata l’apertura del nuovo parcheggio della Cavallerizza nella zona sud e, si spera nell’arco di qualche anno, la realizzazione di un parcheggio sotterraneo nella zona nord.
Nella piacevole chiacchierata tra il prefetto ed i rappresentanti dell’Unione Commercianti si è altresì affrontato l’argomento del controllo del territorio in termini preventivi, della sollecitazione ai pubblici esercizi ad operare anche nelle ore serali per rendere più accogliente la città e non far migrare “fuori porta” i nostri giovani e per finire l’accesso al credito per le imprese ed il ruolo della cooperativa di garanzia dei commercianti.
Al termine del cordiale incontro il presidente dei commercianti ha formalmente invitato il prefetto Puglisi a visitare la sede dell’Unione Commercianti e ad incontrare la giunta esecutiva dell’associazione.
   
 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.