"Maggioranza scomparsa durante il consiglio comunale"

Lo segnala il consigliere comunale del Pdl Giovanni Botti: "La maggioranza di Reggi, dopo l’inno cantato all’unanimità, è scomparsa durante i lavori dopo aver votato alcune interrogazioni all’ordine del giorno, per poi ripresentarsi alla spicciolata alcuni minuti dopo".

Scena particolare oggi nel corso dell’odierna seduta di consiglio comunale che si è aperta con l’inno nazionale in onore del 150esimo dell’Unità d’Italia. Lo segnala il consigliere comunale del Pdl Giovanni Botti: "La maggioranza di Reggi, dopo l’inno cantato all’unanimità, è scomparsa nel bel mezzo dei lavori durante un’interrogazione presentata da Massimo Polledri, per poi ripresentarsi alla spicciolata alcuni minuti dopo".

"Nella settimana dei festeggiamenti dell’Unità d’Italia – sottolinea il consigliere comunale - non certo un bell’esempio di responsabilità".

Nella foto, scattata dallo stesso Botti, i banchi della maggioranza vuoti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.