PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rogo nel letto, muore donna di 83 anni foto

Un incendio è divampato ieri mattina in un appartamento in via Cornegliana a Piacenza. Il rogo ha causato una vittima, una donna anziana di 83 anni, Franca Dosi. Fra le ipotesi al vaglio quella di un mozzicone di sigaretta che potrebbe aver provocato l’incendio - VIDEO

 

Più informazioni su

Un incendio divampato nella tarda mattinata di ieri in un appartamento in via Cornegliana a Piacenza, all’angolo con viale Dante, non ha lasciato scampo ad un’anziana di 83 anni, Franca Dosi. Il letto nel quale la donna era da tempo costretta è stato avvolto dalle fiamme, scoppiate per motivi ancora non chiari.  Il tutto è accaduto in un arco di tempo piuttosto breve. La figlia della donna si è infatti allontanata per poche decine di minuti: al suo ritorno ha notato il fumo che usciva dal balcone dell’abitazione e insieme alla badante dell’anziana ha tentato di soccorrere la madre.

Le due donne, a loro volta intossicate a causa del fumo presente nell’abitazione, sarebbero state soccorse di un cittadino marocchino che in quel momento si trovava all’esterno del bar di fronte alla palazzina dell’anziana. Per l’83enne purtroppo non c’era più nulla da fare. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Piacenza, che in breve tempo hanno domato le fiamme, le volanti della polizia e la polizia municipale. Accertamenti sono in corso per stabilire l’esatta causa del rogo: fra le ipotesi al vaglio quella di un mozzicone di sigaretta che potrebbe aver provocato l’incendio.

"L’appartamento era pieno di fumo". Il racconto del soccorritore

Stava bevendo un caffè all’esterno del bar a pochi metri dalla palazzina interessata dalle fiamme El Arbi Hajjaj, 36 enne marocchino (nella foto), che ha raccontato di essere intervenuto nell’abitazione per soccorrere le due donne rimaste leggermente intossicate nell’incendio: "Ho notato il fumo e le fiamme che uscivano dal balcone – ha raccontato – quando sono entrato ho visto due signore in difficoltà e sono riuscito a portarle fuori dalla palazzina". L’appartamento era pieno di fumo, ho provato ad aiutare l’anziana a letto, ma ormai era troppo tardi".

Una versione, quella fornita dal 36enne marocchino, che è però in contrasto con quanto raccontato ai vigili del fuoco e alle forze dell’ordine dalla figlia della vittima. La donna ha infatti spiegato di essere riuscita ad uscire da sola dall’abitazione in fiamme.  

Watch live streaming video from cpilive at livestream.com

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.