Quantcast

Calendasco, lezioni per imparare il primo soccorso

La Pubblica Assistenza di Calendasco organizza, a partire da lunedi 2 maggio (ore 21:00 presso la sala del Consiglio Comunale di Calendasco), un corso di primo soccorso aperto a tutti e gratuito durante il quale verranno illustrati i principi del primo soccorso.

Più informazioni su

La Pubblica Assistenza di Calendasco organizza, a partire da lunedi 2 maggio (ore 21:00 presso la sala del Consiglio Comunale di Calendasco), un corso di primo soccorso aperto a tutti e gratuito durante il quale verranno illustrati i principi del primo soccorso. “Il corso è di livello base e quindi è adatto anche per chi vuole semplicemente avere nozioni utili per la vita di tutti i giorni” spiega Paolo Bergonzi, infermiere professionale e responsabile della formazione dell’associazione “si tratterranno i temi base del primo soccorso come il ruolo delle pubbliche assistenze, il sistema d’emergenza, la corretta telefonata al 118, il primo soccorso e la movimentazione di una persona colta da malore o coinvolta in un incidente.” Le lezioni avranno una parte teorica ed una pratica che permetterà ai partecipanti di carpire ancora meglio i temi incontrati durante le serate.

Il presidente Adorni illustra lo scopo del corso per gli aspiranti volontari:”Per chi vuole diventario volontario il corso servirà come base prima di un affiancamento sui trasporti ordinari, cioè non di emergenza, dopo il quale potranno prestare servizio appieno sulle nostre ambulanze, alla fine delle lezioni inoltre daremo ad ognuno dei partecipanti un manuale di primo soccorso”.

Le lezioni previste saranno 4 (tutte di lunedi) e verranno divise in parti teoriche e pratiche per favori l’apprendimento. Per ricevere ulteriori informazioni si può contattare la Pubblica Assistenza Calendasco: tel:0523-763167 web:pacalendasco.com e-mail:pacalendasco@email.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.