Quantcast

Cammini Francigeni, primo maggio al monastero di San Salvatore

Domenica 1 maggio si terrà la Terza giornata nazionale dei Cammini Francigeni che quest'anno coinvolgerà la Valdarda da Taverne a Casali di Morfasso, in un percorso di grande valore naturalistico e storico perchè si snoda lungo un sentiero che costeggia i resti dell'antico monastero benedettino di San Salvatore.

Più informazioni su

Domenica 1 maggio si terrà la Terza giornata nazionale dei Cammini Francigeni che quest’anno coinvolgerà la Valdarda da Taverne a Casali di Morfasso, in un percorso di grande valore naturalistico e storico perchè si snoda lungo un sentiero che costeggia i resti dell’antico monastero benedettino di San Salvatore.

Ricco e suggestivo il programma che prevede il ritrovo dei partecipanti alle ore 7.15 al parcheggio Cheope in via 4 novembre. L’arrivo è a Taverne da dove comincia il cammino fino a Casali di Morfasso. Una sosta è prevista a Sperongia, quindi il proseguimento fino a Casali. dove sarà celebrata  la messa al termine della quale ci sarà il pranzo a base di prodotti tipici locali offerti dalla Cooperativa Agricola Santa Vittoria di Carpaneto, dall’Azienda Morini di san Giorgio, dall’azienda vinicola Bulli di Bacedasco e dal caseificio Casa nuova di Cortemaggiore. Il rientro a Piacenza è previsto per le ore 18.

La prima parte del cammino è particolarmente semplice e destinato anche alle famiglie con bambini, mentre la seconda parte si snoda lungo un sentiero di montagna, e chi lo desidera può prendere parte ad una sola delle due tappe, un pullman, infatti, sarà a disposizione per tutta la giornata e consentirà di raggiungere le mete a coloro che intendono effettuare solo metà del percorso. Chi parteciperà alla giornata riceverà la Credenziale del Pellegrino, un documento di viaggio che sarà rilasciato a coloro che compiono un cammino di pellegrinaggio e che consente di usufruire di sconti e agevolazioni nelle strutture destinate all’accoglienza.

Per partecipare alla giornata è sufficiente ritrovarsi alla partenza dal parcheggio del Cheope, l’adesione è gratuita, ma occorre naturalmente dotarsi di pedule o scarpe adeguate. Per informazioni visitare il sito www.transitum-padi.it o telefonare el n. 340.4914625

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.