Quantcast

Campagna razzista in città, firmata Fronte Skinheads foto

Un’azione di propaganda di stampo xenofobo attuata attraverso due striscioni collocati sul Pubblico Passeggio a Piacenza e adesivi affissi in città con slogan inequivocabili

Più informazioni su

Un’azione di propaganda di stampo xenofobo attuata attraverso due striscioni collocati sul Pubblico Passeggio a Piacenza e adesivi affissi in città con slogan inequivocabili. E’ il blitz contro l’immigrazione rivendicato con un comunicato stampa giunto anche alla redazione di PiacenzaSera.it dal Fronte Veneto Skinheads, associazione culturale di destra estrema con sede a Lonigo di Vicenza. Nelle foto inviate a corredo del testo, gli striscioni appesi sul Facsal nella notte.

Nel loro comunicato le "teste rasate" definiscono l’immigrazione "la morte dell’Europa" e accusano lo Stato, la Chiesa, la Caritas, gli imprenditori di alimentare il fenomeno. In allegato il comunicato

Un testo farneticante e un’’iniziativa inquietante per la nostra città. Non sapremmo come definire altrimenti il comunicato e l’azione notturna di queste persone a Piacenza. L’immigrazione è una risorsa prima di tutto economica (e lo sanno soprattutto gli imprenditori del Veneto, terra dalla quale arriva la rivendicazione del Fronte Skinheads) e una sfida da affrontare ogni giorno, senza semplificazioni buoniste, attraverso le regole e senso di responsabilità. Da Lampedusa sono arrivati a Piacenza negli ultimi giorni una ventina di profughi: se alla base dell’iniziativa di cui sopra c’è questa presunta "invasione", allora dobbiamo tutti riflettere sulle idee che l’hanno generata.

Il comunicato

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.