Quantcast

Don Vittorione Memorial Week, in Uganda una settimana di celebrazioni foto

Per l’85° anniversario di nascita del fondatore di Africa Mission - Cooperazione e Sviluppo si è svolta a Moroto la prima edizione del “Don Vittorio Memorial Week”

Più informazioni su

IN UGANDA UNA SETTIMANA DI CELEBRAZIONI IN RICORDO DI DON VITTORIO PASTORI

Per l’85° anniversario di nascita del fondatore di Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo si è svolta a Moroto la prima edizione del “Don Vittorio Memorial Week”

Si è conclusa in questi giorni, in Uganda, la prima edizione del “Don Vittorio Memorial Week” in ricordo del fondatore della Ong piacentina Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo. In occasione dell’85° anniversario della nascita di don Vittorio Pastori, avvenuta il 15 aprile 1926, per la prima volta, infatti, nel Centro Giovani di Moroto a lui intitolato, è stata organizzata una settimana di celebrazioni all’insegna di giochi, sport, musica, teatro e preghiera.

Le celebrazioni si sono aperte con una mini-maratona per ragazzi, che ha coinvolto circa 150 giovani ugandesi. La vittoria della gara maschile è andata a Achia Nero, uno dei dodici minori accolti dal Centro Giovani nell’ambito del programma di riabilitazione rivolto ai bambini di strada di Moroto. La gara femminile ha visto invece vincere una bambina di Nadiket. I vincitori sono stati premiati con due mountain bike. Materassi, zainetti e materiale scolastico sono andati consegnati ai classificati dal 2° al 10° posto.

La settimana è proseguita con giochi a premi, musica, rappresentazioni teatrali e una lotteria con tanti premi. Per finire, il 15 aprile, giorno dell’anniversario di nascita di don Vittorio, è stata celebrata una messa presieduta dal vescovo di Moroto, mons. Henry Ssentongo, insieme al vescovo di Kotido, il comboniano Giuseppe Filippi. Alla celebrazione hanno partecipato un centinaio di bambini provenienti da Loputuk, duecento piccoli accuditi dalle Suore di Madre Teresa e tanti giovani di Moroto. Erano presenti inoltre diversi sacerdoti, le Suore di Madre Teresa, le Evangelizing Sisters, le Suore del Sacro Cuore, le Comboniane di Moroto, Kangole, Matany e Gulu e le religiose di Maria Madre della Chiesa: tutti riuniti nel nome di don Vittorio. Anche la diocesi di Soroti ha inviato due rappresentanti che hanno trasmesso i saluti del vescovo Emmanuel Obbo.

Dopo la messa è stato allestito un pranzo per circa 450 persone, al termine del quale le Suore Comboniane hanno portato una loro testimonianza sull’opera di don Vittorio e ringraziato per la costruzione data in dono da Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo alla congregazione. All’incontro ha partecipato anche il Capo della Polizia di Moroto, che ha espresso la sua gratitudine ad Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo per il grande aiuto fornito a tutta la regione del Karamoja e all’Uganda in generale.

Con questa prima edizione del “Don Vittorio Memorial Week” è stata inaugurata una nuova tradizione: d’ora in avanti, ogni anno, in memoria dell’indimenticabile don Vittorio Pastori, il Centro Giovani a lui dedicato ospiterà questo evento per ricordare l’opera del fondatore di Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo in aiuto ai più poveri fra i poveri in Uganda.
 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.