Quantcast

Fa prostituire la convivente, 41enne in manette foto

Si manteneva grazie ai guadagni che la sua convivente, una ragazza rumena di 25 anni, realizzava prostituendosi lungo via Emilia Parmense a Piacenza. L’uomo, un 41enne campano da anni residente in città, è stato arrestato dagli uomini della squadra mobile.

Più informazioni su

Si manteneva grazie ai guadagni che la sua convivente, una ragazza rumena di 25 anni, realizzava prostituendosi lungo via Emilia Parmense a Piacenza. Una cifra molto ingente, superiore ai 10mila euro mensili, che l’uomo si garantiva assumendo per la ragazza le funzioni di un vero e proprio protettore, accompagnandola sulla strada e rimanendo in contatto con lei per prevenire eventuali problemi.
 
Un’“attività” messa a termine dalla squadra mobile di Piacenza, che a conclusione delle indagini partite nel giugno 2010 e condotte anche con l’utilizzo delle intercettazioni telefoniche, hanno arrestato a seguito dell’ordinanza emessa dal gip Giuseppe Bersani un 41enne di origine campana, ma da anni residente in città, con l’accusa di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione.
 
Gli agenti lo hanno seguito nei suoi spostamenti insieme alla ragazza, dall’appartamento che condividevano nel centro storico, fino alla via Emilia dove la giovane si prostituiva. L’uomo rimaneva poi nelle vicinanze, mantenendo frequenti contatti con la 25enne attraverso il telefono cellulare. Nella sua auto sono stati rinvenuti due coltelli, per i quali dovrà rispondere anche di porto abusivo di oggetti atti all’offesa. Secondo quanto emerso la ragazza, da anni in Italia, si sarebbe appoggiata al 41enne nel tentativo di aiutare la famiglia, alla quale mensilmente spediva parte dei soldi guadagnati sulla strada.   

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.