Quantcast

Pertite, è ufficiale, il referendum si farà

Parco della Pertite, è ufficiale, il quesito riguardante il progetto nell’area dell’ex Arsenale di Piacenza si farà.  Oggi il comitato dei garanti ha esaminato le firme raccolte dai promotori dell’iniziativa, ed ha giudicato ammissibile il quesito.

Più informazioni su

Parco della Pertite, è ufficiale, il quesito riguardante il progetto nell’area dell’ex Arsenale di Piacenza si farà. Oggi il comitato dei garanti ha esaminato le firme raccolte dai promotori dell’iniziativa, ed ha giudicato ammissibile il quesito. Piacenza, quindi, dopo 150 anni dal plebiscito che la designò come primogenita d’Italia, sarà chiamata ad un referendum comunale, che si terrà nelle giornate del 12 e 13 giugno, insieme alla consultazione nazionale su legittimo impedimento e acqua pubblica.

Il quesito che sarà posto ai piacentini (potranno partecipare solo i residenti) sarà quindi questo: "Volete che l’intera area militare Pertite sia trasformata in parco pubblico, allo scopo di raggiungere la quota minima di parchi urbani stabilita dalla legge e che il Comune si impegni con tutti gli strumenti a sua disposizione per raggiungere tale risultato?". Ai cittadini la responsabilità di rispondere sì o no.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.