Quantcast

Piacenza ricorda mons. Franco Molinari a vent’anni dalla morte

Il 27 aprile 1991 moriva mons. Franco Molinari, storico e giornalista. A vent’anni dalla morte lo ricordano, nei prossimi mesi, ovviamente gli amici, il Centro culturale Igino Giordani, "Il Nuovo Giornale", la parrocchia di Santa Maria in Gariverto dove lui era solito esercitare il suo ministero di sacerdote

Più informazioni su

Piacenza ricorda mons. Franco Molinari a vent’anni dalla morte (1991 – 2011)

Il 27 aprile 1991 moriva mons. Franco Molinari, storico e giornalista. A vent’anni dalla morte lo ricordano, nei prossimi mesi, ovviamente gli amici, il Centro culturale Igino Giordani, “Il Nuovo Giornale”, la parrocchia di Santa Maria in Gariverto dove lui era solito esercitare il suo ministero di sacerdote quando gli impegni di studioso e di docente glielo permettevano, la Banca di Piacenza e l’Associazione don Franco Molinari.

Di seguito i principali appuntamenti.

Mercoledì 27 aprile, anniversario della morte, una Messa di suffragio sarà celebrata nella chiesa cittadina di Santa Maria in Gariverto alle ore 187,30 dal parroco don Giuseppe Frazzani.

Venerdì 29 aprile, nella chiesa parrocchiale di Vigolzone, una Messa di suffragio verrà celebrata alle ore 18 dal vescovo mons. Gianni Ambrosio.

Sempre la comunità di Vigolzone ricorderà il suo concittadino il prossimo 6 maggio alle ore 21, nella sala consigliare. E’ un’iniziativa dell’amministrazione comunale in collaborazione con il Centro Culturale Igino Giordani. “Una sua frase – precisano gli organizzatori –  guiderà i relatori in questo lavoro: Scrivere facile è difficile, ma il dovere del cristiano è quello di comunicare con i fratelli… Chi scrive difficile è nemico del popolo”.  Titolo dell’incontro “Don Franco Molinari: un profeta da riscoprire”. Interverranno:  il sindaco di Vigolzone Francesco Rolleri,  Fausto Fiorentini, autore del volume “Franco Molinari, un comunicatore in clergyman”, edito da Berti nel 2002; don Cesare Lugani, parroco di Vigolzone;  Luigi Capra, amico e lettore appassionato di don Molinari. La serata vedrà anche la partecipazione di ex allievi e amici di don Franco che lo ricorderanno con testimonianze e racconti.

Il 4 giugno, sabato, ore 10,30 nell’aula magna del seminario vescovile, saranno gli ex allievi dell’istituto di via Scalabrini a ricordare il loro insegnante. E’ previsto un intervento di Fausto Fiorentini

Il 5 novembre, sabato, si terrà un convegno promosso da Banca di Piacenza,  Centro culturale Igino Giordani,  Il Nuovo Giornale, Associazione don Franco Molinari. Tema: “Comunicare la speranza – dopo vent’anni l’attualità di don Franco Molinari”;  i lavori saranno ospitati a Palazzo Galli dalle 9 e 30 alle 12 e 30; introdurrà e coordinerà Corrado Sforza Fogliani;  interventi di Mario Falmi, direttore di Città Nuova (analizzerà il cristiano), padre Luigi Mezzadri (lo storico),  Pierluigi Magnaschi (il giornalista); testimonianze sulla vita e sulle opere  del Sacerdote.

Al termine del convegno, alle ore 17 e 30, Messa in Santa Maria in Gariverto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.