Pienone a Borgonovo per la Fiera dell’Angelo. LE FOTO foto

Ha mantenuto le promesse la tradizionale Fiera dell’Angelo di Borgonovo: confermato il pieno di presenze degli anni passati fra gli stand e le attrattive della kermesse

 

Più informazioni su

Ha mantenuto le promesse la tradizionale Fiera dell’Angelo di Borgonovo: confermato il pieno di presenze degli anni passati fra gli stand e le attrattive della kermesse. Alla cerimonia di inaugurazione di ieri mattina sono intervenuti il sindaco di Borgonovo Domenico Francesconi e l’assessore provinciale Maurizio Parma. Dopo i saluti ufficiali e il taglio del nastro le autorità hanno consegnato un riconoscimento agli espositori della  20° Rassegna Enogastronomica dei prodotti tipici e della 10° Mostra Zootecnica di animali da reddito, da cortile e da compagnia. Ecco il nostro fotoservizio.

Rassegna enogastronomica, bancarelle e lunapark: queste le principali attrattive della Fiera dell’Angelo che si svolge a Borgonovo Val Tidone domenica 24 e lunedì 25 aprile.

La rassegna enogastronomica è uno dei punti di eccellenza della Fiera, con la presenza di aziende autoctone e della provincia legate alla Coldiretti; inoltre anche quest’anno nel fossato della rocca saranno presenti animali da reddito e da compagnia come bovini, pollame ma anche due tori, due lama e una bufala, che ha trovato il suo habitat anche nel piacentino.

Sono 75 gli espositori agricoli e di edilizia presenti su viale Fermi, ma anche trattori d’epoca con una punta di nostalgia della fiera del passato. 300 banchi alimentari e non, esposizioni di hobbystica e gazebo delle associazioni borgonovesi formeranno il lungo tragitto fieristico che si snoderà tra viale Marconi, viale Fermi, viale Risorgimento, via Roma e via Cavallotti.

Nell’area parco giochi accanto alla Rocca municipale torna l’esposizione degli autoveicoli in collaborazione con dieci concessionari locali e l’ExpoBike in collaborazione con il VeloSport Borgonovese, quest’anno dedicato a motociclette e quod.

L’Ejection Seat, una palla elastica che raggiunge l’altezza di 50 metri è invece l’attrattiva principale del Lunapark, che come di consueto sarà posizionato in Piazza Garibaldi e in Piazza De Cristoforis.

Presso l’Auditorium della rocca municipale inoltre è presente un’esposizione dell’artista Maurizia Gentili, che per l’occasione ha realizzato con il succo di pomodoro alcuni scorci di Borgonovo.

L’aspetto sicurezza non è stato trascurato: saranno infatti mobilitate forze dell’ordine e la Croce Rossa Italiana, presente in paese con 2 postazioni. Particolare attenzione alla lotta contro la contraffazione, grazie al coordinamento della polizia municipale con carabinieri, polizia di stato, polizia stradale, polizia ferroviaria e guardia di finanza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.