Quantcast

Viale Dante, settimana di shopping. Tentazione senso unico

Dal 3 al 7 maggio i negozianti di viale Dante offriranno colazioni a prezzo ridotto, assaggi gratuiti nei negozi di alimentari e tante offerte per acquistare vestiti e viaggi. 

Più informazioni su

Colazioni a prezzo ridotto, assaggi gratuiti nei negozi di alimentari e tante offerte per acquistare vestiti e viaggi. Sono alcune delle iniziative previste per la settimana dello shopping di viale Dante, in programma dal 3 al 7 maggio. L’evento è stata organizzato da Unione Commercianti in collaborazione con il Comitato Commercianti Viale Dante.

“Viale Dante è uno degli assi commerciali più importanti di Piacenza – ha sottolineato Alfredo Parietti, presidente di Confcommercio – Questa iniziativa è un modo per potenziare lo shopping in tutta questa zona”.

Sono 80 i negozi che aderiscono all’iniziativa e che sul marciapiedi esporranno piantane coreografiche fatte di palloncini bianchi e arancioni. Come ha spiegato Alessandra Tampellini del Comitato, “i negozi parteciperanno con diverse promozioni specifiche. Tra offerte, gadget e assaggi i clienti si sentiranno coccolati. Questa potrebbe essere solo la prima di diverse iniziative che potrebbero coinvolgere tutti i commercianti della via”. Nessuna modifica all’orario di apertura: la settimana dello shopping partirà martedì 3 per concludersi sabato 7 maggio, giovedì pomeriggio compreso.

Senso unico in viale Dante?

Un’iniziativa voluta dai commercianti, che nello stesso tempo chiedono modifiche alla viabilità. “La strada dovrà essere valorizzata anche attraverso un restyling della rete urbana – ha commentato Giovanni Struzzola, direttore dell’Unione Commercianti – Tra le possibili soluzioni si potrebbe trasformare l’intera via in un senso unico, lasciando una corsia riservata ai parcheggi. Questa proposta era già stata fatta qualche anno fa ma poi non se ne è più parlato”.

Parole ribadite anche da Alessandra Tampellini: “C’è un grosso problema con i parcheggi e i negozianti hanno chiesto da tempo l’introduzione della sosta a rotazione,attraverso il disco orario, ma l’amministrazione non è ancora intervenuta”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.