Quantcast

"Caro fratello, si spera la pace": la presentazione a Calendasco

In occasione dei 150 anni di unità d'Italia, i ragazzi della classe III A delle scuole medie di Calendasco hanno partecipato ad un laboratorio di ricerca storica territoriale coordinato da Rossella Groppi e Filippo Zangrandi.

Più informazioni su

In occasione dei 150 anni di unità d’Italia, i ragazzi della classe III A delle scuole medie di Calendasco hanno partecipato ad un laboratorio di ricerca storica territoriale coordinato da Rossella Groppi e Filippo Zangrandi. Nel corso dell’anno scolastico si è approfondita la storia del paese negli anni della Grande Guerra, letta dagli storici come quarta guerra d’indipendenza. Sono stati ricostruiti i principali avvenimenti della vita della borgata, le storie dei ragazzi partiti per il fronte, le ansie delle madri che sono rimaste a casa… Il tutto è stato raccolto in un libro, "Caro fratello si spera la pace", che verrà presentato domenica 22 maggio, alle ore 16, nel giardino di Villa Antonini a Calendasco (salone del castello in caso di maltempo

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.