Quantcast

Cerca frescura e si tuffa nel Po, ma si sente male. Salvato dai vigili del fuoco

Disavventura fortunatamente finita a lieto fine quella che nel tardo pomeriggio di ieri ha coinvolto due giovani tunisini che avevano scelto di trascorrere qualche ora sull’argine del Po. Forse per combattere il caldo uno dei due, di 25 anni, si è tuffato in acqua ma poco dopo si è sentito male.

Più informazioni su

Disavventura fortunatamente finita a lieto fine quella che nel tardo pomeriggio di ieri ha coinvolto due giovani tunisini che avevano scelto di trascorrere qualche ora sull’argine del Po. Forse per combattere il caldo uno dei due, di 25 anni, si è tuffato in acqua ma poco dopo si è sentito male. Soccorso dall’amico è riuscito a trovare appiglio nelle vicinanze del pilone del ponte più vicino alla riva, distante una decina di metri dalla sponda. Altre persone che erano con loro, vista la situazione di difficoltà, hanno chiamato i soccorsi. Sul posto sono giunte due squadre dei vigili del fuoco che, utilizzando un gommone, li hanno tratti in salvo. Il 25enne si era nel frattempo ristabilito ed è potuto tornare a casa insieme alla comitiva di amici. Per lui un grosso spavento ed un pomeriggio che non dimenticherà facilmente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.