Quantcast

Coldiretti assegna gli oscar di educazione alla Campagna Amica

Circa 100 classi per un totale di oltre duemila studenti  si sono impegnati per interpretare il programma che quest’anno Coldiretti Piacenza ha portato nelle scuole, proposto con la stessa linea comune, da parte di tutte le Federazioni Coldiretti dell’Emilia Romagna.

Più informazioni su

Domani  al Palabanca, conclusione del progetto dedicato alle scuole con l’assegnazione dei premi alle scuole che meglio hanno interpretato il percorso

Alla presenza di tutte le autorità e istituzioni del nostro territorio saranno assegnati gli Oscar di Educazione alla Campagna Amica per l’anno scolastico 2010/2011. Un progetto dal titolo “I PRODOTTI DELLA NOSTRA TERRA NON FANNO IL GIRO DELLA TERRA”, attraverso il quale è stata posta l’attenzione sulle distanze che percorre un pasto medio, illustrando  le potenzialità e peculiarità di consumare prodotti locali e del territorio.

 

Circa 100 classi per un totale di oltre duemila studenti  si sono impegnati per interpretare il programma che quest’anno Coldiretti Piacenza ha portato nelle scuole, proposto con la stessa linea comune, da parte di tutte le Federazioni Coldiretti dell’Emilia Romagna.

 “Il progetto, sottolinea il direttore di Coldiretti Piacenza Massimo Albano, è stato condiviso dall’intero territorio, infatti ha ottenuto il patrocinio e la collaborazione della Prefettura di Piacenza, Provveditorato di Piacenza, Camera di Commercio di Piacenza, Università Cattolica di Piacenza, Comune di Piacenza, Provincia di Piacenza, Avis, Consorzio Grana Padano, Consorzio BioPiace, Consorzio Agrario Provinciale e Banca di Piacenza; a significare che ancora una volta Coldiretti, vera forza sociale, ha interpretato e ascoltato i bisogni dei cittadini consumatori, un’esigenza di educazione alimentare, partendo dalla riscoperta dei prodotti locali. Un coinvolgimento che ha visto, altresì, la collaborazione attiva di tante amministrazioni comunali, che domani saranno presenti all’iniziativa. Siamo certi, ha concluso Albano, che questa sinergia possa ulteriormente ampliarsi e consolidarsi  per dare ancora maggiore consequenzialità al percorso di valorizzazione dell’intero nostro territorio”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.